Formula Uno: Robert Kubica sta meglio, inizia il processo di riabilitazione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:53

FORMULA UNO – Robert Kubica fa progressi. Nella giornata di ieri ha ricevuto la visita del team principal Renault Eric Boullier. La squadra ha poi pubblicato sul sito ufficiale un’intervista al professor Igor Rossello, lo specialista che ha operato la mano destra.

Questa la traduzione: “Ho visitato Robert questa mattina alle 8.30. Sta piuttosto bene e le sue condizioni sono incoraggianti visto tutto quello che ha affrontato. La buona notizia è che non ci sono state complicazioni in seguito alle ultime operazioni. E’ in grado di fare movimenti elementari con le dita e ha già recuperato un po’ della sensibilità della mano. La cosa più importante è che non c’è nessun segno di infezione, cosa che ci preoccupava particolarmente. Non ha più bisogno di stare in terapia intensiva e ha iniziato il processo di riabilitazione. Ha una camera grande tutta per sè, è dunque in un’ottima condizione”.

“Ha già cominciato a fare dei movimenti con le mani, piega lentamente le dita. Non soffre più come prima e psicologicamente sta piuttosto bene. Ovviamente morde il freno per portare avanti la riabilitazione il più velocemente possibile. Per le prossime due settimane rimarrà ricoverato, così possiamo monitorare le sue condizioni. E’ un periodo in cui è ancora possibile che insorga qualche infezione o nasca qualche complicazione per cui dobbiamo cambiargli le medicazioni di frequente. Passate queste due settimane stabiliremo il programma per il futuro”.

Fonte: Tgcom