MotoGP Portimao, Morbidelli è pronto: “Il mio rollercoaster sull’asfalto”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:49

Morbidelli si prepara per l’ultima tappa dell’anno, il MotoGP di Portimao, per difendere la sua seconda posizione in classifica generale

MotoGP Portimao Morbidelli
A Portimao Franco Morbidelli difende il secondo posto del motomondiale (Getty Images)

MotoGP Portimao, Morbidelli si difende

Franco Morbidelli difenderà il suo secondo posto nel Motomondiale alle spalle di Joan Mir dall’assalto dell’altro pilota Suzuki, Alex Rins. Il circuito di Portimao lo conosce e gli piace: “Ho fatto qualche test anche se non ho mai avuto modo di fare una gara qui. La pista è davvero speciale, molto particolare, è un tracciato ad alta adrenalina e quindi credo che sarà interessante. Da parte mia sono a posto. Sono contento del set-up della mia moto, arriviamo da un ottimo risultato. Siamo tutti molto fiduciosi”.

LEGGI ANCHE > MotoGP Valencia Pagelle Gara: Mir imperatore, Morbidelli è re

Come Lorenzo e Gibernau

Per Morbidelli la gara di domenica è importante: è l’unico pilota che ha ancora qualcosa da giocarsi difendendo il suo secondo posto. Se vincesse sarebbe il primo pilota Yamaha a vincere quattro corse in una stagione dopo Jorge Lorenzo, e il primo pilota non ufficiale a firmare un poker dopo la stagione 2004 di Sete Gibernau: “Non sapevo di queste statistiche… indubbiamente anche questo mi offre una motivazione in più ma ero già sufficientemente motivato lo stesso. Arriviamo da una corsa meravigliosa, in quella che è stata comunque la mia migliore stagione fino a questo momento. Tre vittorie, il podio di Brno… non posso che essere estremamente soddisfatto”.

LEGGI ANCHE > MotoGP Valencia, ordine di arrivo: Morbidelli fantastico, titolo a Mir