Auto Elettriche, la batteria che si ricarica in 5 minuti: il progetto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:00

L’azienda israeliana StoreDot ha sviluppato una batteria per Auto elettriche che si ricarica al massimo in soli 5 minuti. Il progetto

Auto Elettriche
(Foto: Getty Images)

Un progetto davvero interessante quello sviluppato da StoreDot, che si appresta a lanciare sul mercato la batteria per le auto elettriche che si ricarica in soli 5 minuti. Infatti, di recente, l’azienda israeliana ha annunciato di aver terminato il periodo di sperimentazioni. Test, questi, pienamente superati, riuscendo a garantire anche gli standard sulla sicurezza, fondamentali per le celle che alimentano gli EV.

Le batterie XFC, questo il nome, sono state sviluppate con il sostegno di colossi, nei rispettivi campi, come Daimler, BP, TDK e Samsung, che hanno appoggiato il progetto investendo risorse.

LEGGI ANCHE >>> Auto Elettriche, Italvolt pronta a investire in Italia: il progetto per le batterie

Auto Elettriche, la batteria che si ricarica in 5 minuti: autonomia garantita

Auto Elettriche
(Foto: Getty Images)

Basate sugli ioni di litio, le celle XFC sono costituite da nano particelle e materiali organici che ne assicurano le performance e la durata. Infatti, la batteria XFC permette un’autonomia di 500 km in soli 5 minuti di ricarica. Si tratta quindi di un ulteriore passo in avanti nello sviluppo delle celle, sempre più importanti per assicurare il futuro della mobilità elettrica.

Come riporta Insideevs, StoreDot realizzerà in questo periodo una serie di prototipi che serviranno principalmente a dimostrare la qualità ed efficienza delle batterie alle Case automobilistiche e agli altri attori del settore. Per farlo, si avvarrà della collaborazione dell’azienda cinese EVE Energy. Il successivo step sarà la produzione di massa, che dovrebbe avvenire entro il termine del 2021.