Formula 1, GP Canada sostituito da quello di Turchia: la data della Gara

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:00

Formula 1, GP Canada cancellato dal calendario e sostituito dalla gara in Turchiam in programma il prossimo 13 giugno. Domenicali dà appuntamento al 2022.

Formula 1 GP Canada
Gran Premio Canada Formula Uno (Foto: Getty Images)

La notizia sembrava essere nell’aria ormai da qualche settimana, ma ora è diventata ufficiale. Cambia il calendario della Formula 1: il Gran Premio del Canada, previsto il prossimo 13 giugno, è stato definitivamente cancellato. Questo non comporterà comunque una riduzione del numero delle gare programmate da FIA e Liberty Media, che continuano a essere 23. La tappa in Nord America è stata infatti sostituita dalla Turchia, che si era già candidata non appena erano iniziate ad emergere le prime difficoltà per l’approdo del Circus a Montreal.

Determinanti per arrivare alla decisione odierna sono le restrizioni ancora in vigore in Canada, a cui devono sottostare le persone che arrivano da altri Paesi. Tutti sono infatti chiamati a fare una quarantena della durata minima di quattordici giorni. Una misura di prevenzione anti-Covid ritenuta fondamentale dalle autorità locali, ma che inevitabilmente sarebbe stato impossibile rispettare da parte dei piloti e delle rispettive scuderie.

f1 gp turchia qualifiche tv
Griglia di partenza (Getty Images)

Potrebbe interessarti – Vettel critico con la FIA: al GP di Turchia qualcosa non gli è piaciuto

Formula 1 GP Canada cancellato: l’appuntamento è rimandato al 2022

Stefano Domenicali, CEO della Formula 1, non ha mancato di ringraziare gli organizzatori del Gran Premio del Canada che hanno fatto il possibile affinché la gara potesse svolgersi regolarmente. Già il prossimo anno il Circus punta comunque a tornare a Montreal: “Gli organizzatori e le autorità del Canada nelle ultime settimane hanno fatto il possibile per far sì che la gara potesse svolgersi. Siamo grati per gli sforzi che loro hanno fatto. Siamo quindi felici di annunciare di avere prolungato il contratto del Gran Premio del Canada per altri due anni. Non vediamo l’ora di correre qui nel 2022. Lavoreremo insieme ai promoter in modo tale che chi è in possesso di un biglietto per le edizioni 2021 e 2022 possa ottenere un rimborso. In alternativa, potrebbero utilizzare i loro biglietti il prossimo anno”.

Tornare a gareggiare a Istanbul non può che fare piacere a Lewis Hamilton. Il pilota della Mercedes, infatti, ha conquistato proprio in Turchia nel 2020 il suo settimo titolo mondiale, arrivando a eguagliare Michael Schumacher.