Verstappen, il consiglio di Hakkinen: l’ex pilota cita Schumacher

Mika Hakkinen utilizza un paragone con Michael Schumacher per dare un avvertimento a Verstappen nella sfida con Hamilton

Verstappen
Verstappen (LaPresse)

Mika Hakkinen ha le idee chiare su duello tra Max Verstappen e Lewis Hamilton. Ne parla nel suo consueto commento sul portale ‘Unibet’ in cui fa un paragone con Michael Schumacher per mettere in guardia il pilota della Red Bull sulle possibili conseguenze del suo atteggiamento nei duelli ravvicinati con il rivale della Mercedes. L’ex campione del Mondo tira in ballo le sue sfide con Michael Schumacher per mandare un avviso a Verstappen: “Schumacher e Senna – racconta – utilizzavano tattiche e manovre aggressive. C’è una foto divenuta famosa in cui sono con Schumacher a Spa e ci chiariamo dopo una sua difesa che non mi era piaciuta“.

Una mossa, quella del tedesco, che ha dato ancora maggior forza a Hakkinen: “Vi assicuro che mosse come quella danno ancora più motivazione. Se Schumacher non avesse fatto quell’intimidazione, cercando di buttarmi fuori, forse non avrei tentato il famoso sorpasso nei quali doppiamo anche Zonta“.

LEGGI ANCHE >>> Michael Schumacher in Ferrari, Montezemolo svela chi l’ha aiutato a contattarlo

Hakkinen avvisa Verstappen: il paragone con Schumacher

Mika Hakkinen
Mika Hakkinen (Getty Images)

Proprio in virtù della sua esperienza, Hakkinen parla di Verstappen e del duello per il Mondiale che sta entusiasmando la Formula 1. Un duello nel quale però l’olandese non deve stuzzicare troppo Hamilton: “Mi sento di dire a Verstappen che intimidire Lewis non è una buona tattica“.

Tornando sul duello del Brasile, Hakkinen spiega: “E’ un modo per intimidire l’avversario: questo testimonia quanto l’olandese sia preparato per spingere. E’ un comportamento che può portare ad un incidente e in quel caso non si sa mai cosa può accedere“.