Russell, sfogo dopo la vittoria di Verstappen: “È inaccettabile”

Russell non ha reagito bene all’epilogo del campionato di Formula 1 2021 ad Abu Dhabi. Sui social network non si è risparmiato nel commentare.

George Russell
George Russell (©LaPresse)

Il finale del campionato 2021 di Formula 1 ha lasciato in eredità tante discussioni e polemiche. L’operato della direzione di gara ad Abu Dhabi ha lasciato abbastanza a desiderare.

La Mercedes ha subito presentato un doppio reclamo che è stato respinto, ma può fare appello e rivolgersi anche al TAS di Losanna. Oggi Max Verstappen è campione del mondo, però la scuderia di Brackley potrebbe insistere nei ricorsi per far consegnare il titolo a Lewis Hamilton.

F1 GP Abu Dhabi, le parole di George Russell dopo la gara

Russell George
George Russell (©LaPresse)

Tra coloro che si sono arrabbiati per come è finita a Yas Marina c’è George Russell, che dal 2022 correrà proprio con la Mercedes. Il pilota inglese su Twitter ha scritto quanto segue: «Questo è inaccettabile! Max è un pilota assolutamente fantastico che ha avuto una stagione incredibile e ho grande rispetto per lui. Ma quello che è successo è inaccettabile. Non posso credere a quello che abbiamo visto».

LEGGI ANCHE -> Sebastian Vettel fa felici i tifosi della Ferrari: “E’ il mio eroe”

Russell fa intendere chiaramente che non condivide quanto fatto dalla Race Direction nel finale della gara di Abu Dhabi. Non ce l’ha con Verstappen, che rispetta come collega, però è completamente contrario all’operato di Michael Masi nelle ultime fasi della corsa. Guiderà la Mercedes solo nel 2022, ma George parla già da pilota del team.

Impostazioni privacy