GP Russia, la Formula 1 sceglie una linea dura: la decisione ufficiale

Liberty Media ha preso una decisione drastica per il futuro della Formula 1: addio al GP di Russia.

La guerra avviata da Vladimir Putin contro l’Ucraina ha comportato delle conseguenze anche in F1. Subito è stato annunciato che nel 2022 non si correrà il Gran Premio di Russia, ma non è tutto.

F1 GP Russia
F1 GP Russia (Ansa Foto)

Nikita Mazepin, pilota russo, non può correre sotto la bandiera del suo Paese. In ogni caso non potrà gareggiare a Silverstone, dato che in Gran Bretagna è stato deciso di escludere dalle competizioni ogni pilota con licenza russa o bielorussa.

Il team Haas, che non sarà più sponsorizzato dal colosso Uralkali, potrebbe anche sostituirlo con Pietro Fittipaldi (favorito) o Antonio Giovinazzi. L’eventuale annuncio arriverà a breve. Ma non è tutto.

F1, ufficiale: niente più GP in Russia

F1 GP Russia
F1 GP Russia (Ansa Foto)

La notizia di oggi è che Liberty Media ha deciso di optare per la risoluzione del contratto con Rosgonki, promotore del GP di Russia. Si tratta di una scelta drastica da parte della società americana che organizza e gestisce la Formula 1.

Non solo non si correrà a Sochi nel 2022, ma neanche a San Pietroburgo dal 2023 e negli anni successivi. Com’è noto, dal prossimo anno la sede dell’evento sarebbe stata Igora Drive. Da Liberty Media è arrivato un provvedimento netto: non ci saranno gare in Russia in futuro. La linea è chiara.

Sicuramente è un peccato che lo sport venga condizionato da vicende politico-militari, però questo trend non riguarda solo la F1. Il colpevole di questa situazione è Vladimir Putin, che ha avviato la guerra contro l’Ucraina. Adesso anche il suo Paese nel paga delle conseguenze. L’auspicio è che il conflitto termini quanto prima, troppe persone innocenti stanno perdendo la vita.

Dopo l’annuncio della Formula 1 sul GP di Russia, è probabile che a breve arrivi quello del team Haas su Mazepin. Come trapelato da più fonti, il pilota russo ha un sedile fortemente a rischio ed è possibile che non venga confermato. Il team principal Gunther Steiner aveva rivelato che Fittipaldi sarebbe stato il preferito per la sostituzione, ma alcuni rumors danno anche Giovinazzi con qualche chance.