Lewis Hamilton, decisione inattesa: la scelta spiazza tutti

Lewis Hamilton potrebbe essere protagonista di una importante decisione nel mondo dello sport: l’indiscrezione stupisce

Non c’è solo la Formula 1 nella vita di Lewis Hamilton. Che il campione britannico abbia molti interessi è cosa nota, a partire dalla modo. E’ noto anche che l’inglese voglia dedicare maggior tempo alle attività che più gli piacciono, una volta abbandonata la F1.

Hamilton
Hamilton © LaPresse

Tra le passione del sette volte campione del mondo c’è anche il calcio: noto tifoso dell’Arsenal, il pilota della Mercedes potrebbe però ‘tradire’ i Gunners nelle prossime settimane. Una indiscrezione che stupisce quella che arriva dall’Inghilterra, lanciata da ‘Sky News’ e che riguarda proprio Hamilton, oltre a Serena Williams. Due degli sportivi più ricchi e famosi del mondo potrebbero ritrovarsi insieme a condividere un’avventura non certo attesa: acquistare un club di Premier League.

Hamilton e Williams, infatti, farebbero parte di una delle cordate che sta trattando l’acquisto del Chelsea. I Blues sono in vendita da quando Roman Abramovich è stato colpito dalle sanzioni imposte dal Governo britannico a causa della guerra in Ucraina. Il magnate russo ha così deciso di cedere il club ed ora sono tre le cordate che si contendono l’acquisto della società londinese.

Hamilton tradisce l’Arsenal: offerta per il Chelsea

Lewis Hamilton
Lewis Hamilton © LaPresse

Secondo quanto affermato dall’emittente britannica, Lewis Hamilton starebbe da tempo in trattative con Martin Broughton, ex presidente del Liverpool e della British Airways, che è a capo di una delle tre cordate che vuole acquistare il Chelsea.

Il pilota britannico avrebbe messo a disposizione una cifra di dieci milioni di euro e, dovesse andare a buon fine la proposta d’acquisto, diventerebbe uno dei proprietari del Chelsea. Una scelta che Hamilton ha voluto fare non soltanto come investimento ma anche per continuare la sua lotta per la promozione della diversità, dell’inclusione e dell’equità. L’inglese potrebbe sfruttare la visibilità del mondo del calcio e del Chelsea per proseguire i suoi obiettivi di lotta alla discriminazione.

Novità sulla cessione del Chelsea arriveranno probabilmente entro fine mese quando la Raine Group, banca americana chiamata a individuare il giusto acquirente per il club, potrebbe rendere nota la sua decisione.