Kimi Raikkonen torna in pista: per l’ex Ferrari sarà un ritorno

Ad agosto, l’ex pilota di Formula 1 Kimi Raikkonen tornerà nuovamente protagonista al volante di un’Auto da corsa.

Quest’anno, Kimi Raikkonen sta portando avanti il progetto Kawasaki in MXGP in qualità di team principal, ma il richiamo delle quattro ruote, a quanto pare, è stato troppo forte per un pilota come lui.

Kimi Raikkonen
Kimi Raikkonen (Ansa Foto)

Infatti, una nuova avventura attende il campione di Formula 1 del 2007, che correrà nella Nascar in occasione della gara di Watkins Glen del 21 agosto. E lo farà salendo a bordo di la Chevrolet Camaro numero 91 del team Trackhouse Racing, dove troverà due nuovi compagni di squadra: Ross Chastain e Daniel Suarez.

L’ex Ferrari tornerà quindi al volante di un’Auto da corsa per un evento ufficiale a distanza di 5 mesi, dopo aver dato l’addio definitivo alla massima categoria automobilistica al GP di Abu Dhabi dell’anno scorso.

Kimi Raikkonen di nuovo al volante: l’annuncio

Kimi Raikkonen
(Screen Instagram)

L’annuncio ufficiale è arrivato direttamente da Kimi e dalla sua nuova squadra sui social, innescando le reazioni dei suoi ex tifosi e anche di alcuni ex colleghi, proprio come il suo compagno di squadra in Alfa Romeo Antonio Giovinazzi.

Ad ogni modo, non sarà una prima volta assoluta nella Nascar per Raikkonen, dal momento che vi aveva già preso parte nel 2011 al Charlotte Motor Speedway dove corse due gare in due categorie differenti: la Camping World Truck Series e la Nascar Xfinity Series. Sarà quindi un ritorno per Iceman, ormai pronto a tornare nuovamente in pista.

Sono davvero entusiasta di iniziare quest’anno con Kimi Raikkonen – ha affermato il proprietario della scuderia Justin Marks –. Ovviamente, il campione del mondo 2007 di F1 e pilota più esperto della storia aiuterà davvero a dare il via a questo programma. Non vedo l’ora“.

Non stavo cercando di correre di nuovo, ma Justin è venuto a casa mia in Svizzera e mi ha convinto di quanto fosse serio nel mettere un programma di prim’ordine – ha dichiarato invece il finlandese –. Sarà divertente, ma è qualcosa che prenderò molto sul serio. So quanto sia competitiva la Nascar e sarà una grande sfida“.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da PROJECT91 (@th_project91)