Prezzo Benzina, la svolta inaspettata: il nuovo costo aggiornato

Prezzo benzina, il costo aumenta ancora: 1,952 euro al litro al self. Servito arriva ad un massimo di 2,165 euro al litro. I dati aggiornati

Con l’arrivo del mese di giugno si è registrato un altro e inaspettato aumento del prezzo benzina e degli altri carburanti. E’ in atto, già da diversi giorni, un trend di risalita dei prezzi, che avanza giorno dopo giorno. Secondo gli ultimi dati di “Quotidiano Energia”, il costo medio praticato sulla benzina (in modalità self service) è salito a 1.952 euro per litro.

prezzo benzina
Prezzo benzina, inaspettato aumento: i dati aggiornati (Ansa)

Il costo era di 1.914 lo scorso 31 maggio, quindi pochi giorni fa. Andando a considerare i vari marchi, i costi oscillano tra 1.941 euro al litro e 1.970. Per quanto riguarda il “no logo” il costo è di 1.937 euro. Come sempre accade sale anche il costo del diesel. Quello medio in modalità self è salito a 1.864 euro per litro. L’ultimo dato lo segnava a 1.831. A seconda delle varie compagnie i costi oscillano tra 1.859 euro e 1.879 euro per litro. Le pompe “bianche”, ossia i “no logo” hanno un costo di 1.843. Il gasolio si mantiene comunque più basso della benzina, riportando il trend a quello a cui sono abituati gli automobilisti.

Prezzo benzina, dal 1 giugno ancora aumenti: i dati aggiornati

Prezzo benzina, gli sconti del Governo sono stati prolungati: la data
Prezzo benzina, gli sconti del Governo sono stati prolungati: (Ansa)

Per un periodo i costi due due tipi di carburanti più diffusi spesso si erano allineati. Per quanto riguarda i costi del servito, per la benzina si supera ancora la preoccupante soglia dei 2 euro. Il prezzo è di 2.080 euro al litro, mentre il 31 maggio era di 2.049. A seconda dei vari tipi di impianti si va da 2.046 e 2.165. I no logo invece, propongono la benzina a 1.986 euro al litro. Per quanto riguarda il diesel, il costo del “servito” è di 1.999 euro al litro.

Mentre a seconda dei vari punti vendita, si passa da 1.949 euro a 2.085 euro al litro. I no logo, sempre per quanto riguarda il gasolio, si fermano a 1.895. Per quanto riguarda il costo del metano, si va da 1,737 e 1,916 euro al litro (no logo 1,786). Gli aumenti hanno di nuovo riacceso il dibattito sugli sconti statali, che ad oggi sono stati prorogati fino all’8 luglio. Ma le associazioni di consumatori chiedono una proroga almeno fino all’autunno.