Leclerc sprona il team Ferrari: ha questa ambizione per il 2023

Leclerc sogna in grande per il suo futuro con la Ferrari in Formula 1: nel 2023 spera di vivere una stagione più soddisfacente dell’ultima.

L’inizio di campionato di F1 2022 sembrava davvero promettente per Charles Leclerc e la Ferrari, poi le cose sono andate male. C’è stata l’illusione di poter tornare a conquistare il titolo mondiale o almeno di poterselo giocare fino alla fine, però a un certo punto il sogno è svanito.

Charles Leclerc
Charles Leclerc (LaPresse Foto)

Max Verstappen e la Red Bull si sono dimostrati nettamente superiori nella seconda parte della stagione, dominando di fatto. La scuderia di Maranello non è stata in grado di tenere il passo. Anche senza alcuni errori commessi dalla squadra e dal pilota, comunque la corona iridata sarebbe finita nelle mani dei rivali.

Il 2022 è stato il primo anno del nuovo regolamento tecnico, dunque una lezione importante per tutti in vista del prossimo Mondiale di Formula 1. La Ferrari deve deve lavorare sodo per essere vincente e interrompere il digiuno di titoli che dura da oltre dieci anni. L’ultimo piloti è del 2007, mentre quello costruttori del 2008.

F1, Leclerc vuole riportare in trionfo la Ferrari

Leclerc vuole concludere meglio possibile questo campionato, ma ha già rivolto il suo pensiero al prossimo: “La mia mente è già concentrata sul prossimo anno. Faremo del nostro meglio nelle ultime gare, però la cosa più importante è essere un team migliore e lottare per il mondiale nel 2023”.

Leclerc Sainz
Charles Leclerc e Carlos Sainz (LaPresse Foto)

Il pilota monegasco sa che tutti devono fare progressi in Ferrari per potersi giocare il titolo nella prossima stagione: “Siamo concentrati su noi stessi. Sappiamo dove dobbiamo migliorare, poi speriamo di battere i nostri rivali. Non importa se la battaglia sarà contro Red Bull o contro Mercedes”.

Charles a sua volta dovrà migliorare per evitare alcuni errori di cui è stato protagonista nel 2022, ma toccherà soprattutto alla scuderia di Maranello lavorare per mettere in pista una macchina da mondiale. La F1-75 sembrava molto promettente, però poi abbiamo visto che non ci sono stati sviluppi tali da permetterle di stare costantemente in lotta per la vittoria. In fabbrica si stanno già adoperando per realizzare un progetto migliore. Non rimane che aspettare i test 2023 per farsi una prima idea.