Punto Abarth, in pista si “scatena”: il video in azione è esaltante

Una Punto Abarth in azione in pista. Le immagini, tra riprese dell’on board ed esterne, sono mozzafiato: il video.

Il settore automobilistico nostrano è uno dei più apprezzati di tutto il mondo. Con i suoi marchi storici, l’Italia si è sempre contraddistinta nell’ambito e alcuni dei suoi modelli sono tra i più venduti in assoluto.

Fiat Punto Abarth
(Youtube)

Ci sono tante case automobilistiche italiane che riscuotono successo e ciò è merito anche per la lunga tradizione di cui vanta il nostro Paese. D’altronde, la sua ascesa è iniziata già ad inizio Novecento con Ferrari e Alfa Romeo e poi nel Dopoguerra ha avuto uno slancio tale da diventare un punto di riferimento per tutto il comparto. In quegli stessi anni, poi, nacque anche la mitica Abarth, fondata da Carlo Abarth e dal pilota Guido Scagliarini. Inizialmente, nacque come scuderia sportiva e fornitore di componenti ad hoc per numerose aziende del settore.

Poi, ci fu l’ingresso nel mercato con i modelli di sua proprietà e ancora oggi è molto attiva, impegnata peraltro nella transizione elettrica. Tra le sue auto ci sono la 750, la 850 Scorpione, la 2300, la 595, la 695 e negli anni si è distinta per le sue auto “tutto pepe” tanto apprezzate dagli appassionati. Tra queste, poi, c’è anche la Punto Abarth, protagonista di un video in pista in cui evidenzia le sue doti da “corsaiola”.

Punto Abarth in azione in pista: che video

Fiat Punto Abarth
(Youtube)

Autori della clip, gli esperti di Automais – uno dei punti di riferimento per l’informazione automobilistica in Brasile – che hanno scelto la Punto Abarth per un giro sullo storico tracciato di Interlagos, noto altresì per aver ospitato tanti Gran Premi di Formula 1 e teatro di “mille battaglie” tra i piloti più forti di sempre.

Le auto italiane, del resto, riscuotono un notevole successo in America Latina e, dunque, non sorprende neanche più di tanto che i giornalisti di Automais abbiano scelto questo modello. Come anticipato, però, non si tratta di una Punto qualunque, bensì di una Abarth, con motore a quattro cilindri in linea da 1,4 litri abbinato ad un cambio a 6 rapporti e in grado di erogare 155 cv di potenza e 230 Nm di coppia. Dati, questi, che quindi giustificano le sue prestazioni elevate: 208 km/h di velocità massima e accelerazione da 0 a 100 in 8,2 secondi.

Insomma, una bella macchina da utilizzare in pista e a maggior ragione su un importante circuito come quello di San Paolo. Di seguito il video, buona visione.

Impostazioni privacy