Freemont: Il Crossover firmato Fiat

32

Nato dalla piattaforma del SUV statunitense Dodge Jouney, il nuovo Crossover Freemont, con 4,89 mt di lunghezza, 1,88 di larghezza, 1, 72 mt di altezza ed un passo ( il migliore per la sua categoria), di 2,89 mt, rappresenta un proggetto, volto a rispondere alle esigenze delle famiglie e di coloro che ricercano un veicolo pratico e spazioso, comodo e versatile. Al suo interno sono racchiuse sette sedute singole disposte su tre file posizionate a tre altezze diverse, in modo da garantire a tutti i passeggeri un ottima visibilità.

La praticità, la versatilità e il confort, come abbiamo detto, rappresentano in questa vettura i suoi punti di forza, pertanto l’accesso alla terza fila è facilmente garantiro dall’apertura a 90° delle porte ed i sedili della medesima, possono, con un semplice movimento, scomparire completamente sotto il pavimento creando un vano di carico regolare. La seconda fila, invece, avrà a disposizione il sistema ” child booster” che, grazie ai cuscini di rialzo, consentirà la corretta seduta dei bambini a bordo ottimizzando la geometria delle cinture di sicurezza e garantendo maggiore protezione, praticità e confort. Quest’ultimo, è inoltre garantito, dall’alta posizione di guida, dai nuovi sedili spaziosi ed ergonomici, dai numerosi vani portaoggetti e da un ampio bagagliaio dotato di doppio scomparto e di piano di carico piatto, per una capacità complessiva fino a 1461 lt.

E’ possibile ordinare il nuovo Fiat Freemont a partire da 24.900 euro. Il 28 e 29 maggio si svolgerà il “porte aperte”. La gamma si presenta semplice, con soli allestimenti, Freemont e Urban, ognuno dei quali risponde a specifiche esigenze, e due motorizzazioni diesel Multijet II 2.0 16v da 140 cv e 170 cv.
L’allestimento Freemont offre: 7 posti, clima automatico trizona, radio/Mp3 4,3″ Touch Screen, Trip Computer e comandi audio al volante, cerchi in lega da 17″, fendinebbia, cruise control, TPMS (sensore pressione pneumatici), keyless entry/go, child booster. L’allestimento Urban è ancora più completo, specialmente in termini di confort e praticità urbana, con in aggiunta bluetooth, sensore luci, volante e pomello cambio in pelle, sensori parcheggio posteriori, barre longitudinali, sedile guida regolabile elettricamente (6 vie + 4 vie lombare), retrovisori ripiegabili elettrici, vetri posteriori oscurati.
Esiste una sola differenza di prezzo di 1.500 euro, sia per passare da Freemont a Freemont Urban sia per passare dalla motorizzazione con 140 cv a quella con 170 cv. Fiat Freemont ha un prezzo di listino che parte da 25.700 euro, mentre la versione Urban parte da 27.200 euro, entrambe con il motore 2.0 Multijet 16v 140 cv.
Il prezzo di lancio della versione Urban è di 24.900 euro e l’offerta di lancio comprende anche gli interni in pelle con sedili riscaldati per aggiungere valore a un prodotto già estremamente completo.

info e foto da auto.it