Ferrari Roma, un coupè da 620 CV per la “dolce vita”

14
Ferrari Roma, un coupè da 620 CV per la "dolce vita"
Ferrari Roma, un coupè da 620 CV per la “dolce vita”

Ferrari Roma, un coupè da 620 CV per la “dolce vita”. L’ultimo gioiello del Cavallino Rampante è stato presentato nello splendido scenario della capitale.

Come annunciato nelle scorse settimane, senza grande clamore e con un pizzico di suspense, è arrivata la nuova Ferrari. Il marchio italiano ha presentato nel magnifico contesto del centro della città eterna, a un gruppo selezionato di clienti, la Ferrari Roma, un’elegante coupé equipaggiata con motore V8 da 620 CV e configurazione 2 + 2.

Qualche tempo fa sapevamo che la Ferrari stava cucinando qualcosa. Le scommesse parlavano di un modello completamente diverso rispetto alle ultime linee guida: una supercar da togliere il fiato e linee rischiose. Nel primo, ci hanno azzeccato; nel secondo, non così tanto.

La Ferrari Roma 2020 monta un motore V8 turbo che eroga la sua massima potenza (620 CV) a 7.500 giri / min. Tale potenza è controllata attraverso un cambio a doppia frizione e otto velocità (lo stesso della Ferrari SF90 Stradale). Per quanto riguarda i benefici: infarto, ovviamente. La Ferrari Roma passa da 0 a 200 km / h in 9,3 secondi (per fare 0-100 km / h bastano 3,4 secondi). La velocità massima è stata limitata a 320 km / h. Non ci sono dati su consumi ed emissioni: assicurano che sia ancora in fase di approvazione.

Ferrari Roma coupè
Ferrari Roma coupè (Foto: Alvolante.it)

Ferrari Roma, un coupè da 620 CV: ritorno agli anni ’50

La nuova Ferrari Roma è un’elegante vettura sportiva ispirata al famoso periodo della “dolce vita” che ha vissuto il suo massimo splendore negli anni ’50 e ’60 del secolo scorso, magistralmente interpretata al cinema dal capolavoro felliniano. Misura 4,6 metri di lunghezza, 1,9 di larghezza e si distingue per la sua leggerezza: pesa solo 1.472 chili.

Un livello di design davvero impressionante, con linee davvero ricercate. Ma è forse la vista laterale che è più attraente, con un cofano senza fine e un abitacolo che non sembra avere capacità per le quattro persone (in configurazione 2 + 2) che possono essere trasportate all’interno.

Al momento non ci sono stati forniti ulteriori dati riguardo la nuova Ferrari; ma sicuramente non tarderanno ad arrivare. Resta sintonizzato, ci saranno aggiornamenti …