F1, Test Abu Dhabi: Bottas il più veloce davanti a Vettel

Formula 1, Test Abu Dhabi: Bottas il più veloce davanti a Vettel nel primo giorno di prove in vista della stagione 2020

Bottas test Abu Dhabi
F1, Test Abu Dhabi: Bottas il più veloce davanti a Vettel (Foto: Getty)

Valtteri Bottas è sceso in pista più determinato che mai nella giornata di apertura dei test post-stagionali di Formula 1. Sul circuito di Yas Marina, dove domenica scorsa si è disputato il Gp di Abu Dhabi, ultimo appuntamento del campionato, le grandi protagoniste sono state le nuove gomme Pirelli. La casa degli pneumatici italiana, ha portato per la prima volta la specifica 2020, con diverse novità sulla consistenza e la tenuta in gara.

Godendosi il suo ultimo giorno al volante della Mercedes W10 2019, Bottas ha completato 138 giri, prendendosi la vetta della graduatoria dei tempi. Il suo miglior giro è stato realizzato con il tempo di 1m37.124s, staccando gli altri di almeno 8 decimi.

Alle sue spalle, infatti, si è piazzata la Ferrari di Sebastian Vettel, che ha messo insieme due distanze di gara, chiudendo la giornata con 136 giri sulla tabella di marcia e con un giro veloce di 1m37.991s.

Daniil Kvyat ha conquistato il terzo posto sulla Toro Rosso, staccato di circa un secondo dal leader, alternandosi con il pilota di Formula 2 Sean Gelael, all’esordio con la scuderia italo-austriaca. Il giovane indonesiano ha concluso la giornata in undicesima piazza, a 3,5 secondi dal tempo di Kvyat. Avrà tempo e modo di migliorare.

Per quanto riguarda gli altri, Sergio Perez ha concluso al quarto posto con la Racing Point davanti alla Haas di Romain Grosjean e alla McLaren di Lando Norris, mentre Max Verstappen non è andato oltre il settimo posto, con la Red Bull concentrata più che altro nei long run con le nuove gomme.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Formula 1, Il pagellone della stagione 2019

Vettel Test Abu Dhabi
Vettel secondo nella prima giornata di test ad Abu Dhabi (Foto: Getty)

Test Abu Dhabi: Domani tocca a Hamilton e Leclerc

Da segnalare il ritorno nel Circus dopo 3 anni di Esteban Ocon, al volante della Renault (prenderà il posto di Hulkenberg). Il francese ha strappato l’ottavo crono, mostrandosi subito piuttosto a suo agio, poco arrugginito dall’inattività. Ocon continuerà a girare anche nella giornata di mercoledì, per continuare ad accrescere la sua confidenza con la vettura.

La Williams di George Russell ha concluso al nono posto durante la sessione mattutina, prima di avvicendarsi con un altro esordiente, Roy Nissany. Il venticinquenne israeliano, ha chiuso a circa quattro secondi dal compagno di squadra, con diversi errori di “apprendistato”.

Kimi Raikkonen ha concluso la giornata solo al decimo posto con l’Alfa Romeo, frenato da un problema tecnico sulla sua monoposto che lo ha costretto a saltare quasi metà sessione.

Mercoledì si torna in pista per il secondo e ultimo giorno di test ad Abu Dhabi. Per la Ferrari sarà la volta di Charles Leclerc, mentre per la Mercedes, Lewis Hamilton prenderà il posto di Valtteri Bottas.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> I “Gretini” bloccano il traffico: La risposta dell’automobilista è da applausi (VIDEO)