Auto Elettrica, IBM produrrà batterie sfruttando l’acqua di mare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:46

Auto Elettrica, IBM cercherà di produrre le batterie sfruttando l’acqua di mare

Auto Elettrica
Auto Elettrica, IBM produrrà batterie sfruttando l’acqua di mare (Foto: Getty)

IBM sta cercando di produrre batterie dall’acqua di mare, invece di ricorrere ai minerali. Mercoledì scorso l’International Business Machines Corp (IBM) ha dichiarato di essere stata in grado di creare il design di una batteria che utilizza materiali estratti dall’acqua di mare e non richiede cobalto; Due grandi novità per la gara nella ricerca di fonti energetiche alternative.

IBM ha affermato di aver collaborato con il dipartimento di ricerca Daimler, il fornitore di batterie per elettroliti Central Glass e il produttore di batterie Sidus, con l’obiettivo di sviluppare un nuovo design da introdurre nel mercato internazionale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Elettrico, ecco le 5 auto che si svalutano di meno (FOTO)

IBM produrrà batterie sfruttando l’acqua di mare

IBM
IBM produrrà batterie sfruttando l’acqua di mare (Foto: Getty)

L’obiettivo sarebbe quello di riuscire a sviluppare il primo prototipo di batteria entro un anno“, ha dichiarato Jeff Welser, vicepresidente di IBM Research. Inoltre, IBM non dovrebbe necessariamente fermarsi a questo nella propria ricerca tecnologia, con ulteriori novità in arrivo in futuro.

La maggior parte dei produttori di batterie cerca modi per crearle riducendo l’uso del cobalto; questo perchè l’espansione del mercato delle auto elettriche potrebbe finire per esaurire le scorte di questo minerale, le cui miniere si trovano principalmente nella Repubblica Democratica del Congo.

IBM ha affermato che la sua tecnologia ha dimostrato di migliorare i costi degli ioni di litio, i tempi di ricarica e l’efficienza energetica.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> La classifica dei migliori SUV disponibili sul mercato