Blogger russo distrugge la sua Mercedes da 240mila euro tirandola dall’elicottero (VIDEO)

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:42

Un famosissimo blogger russo ha deciso di distruggere in modo assurdo la sua Mercedes AMG G63 del valore di 240mila euro

Blogger russo distrugge auto Mercedes
Blogger russo distrugge in modo assurdo la sua Mercedes (Foto: Websource)

Un blogger russo ha voluto dimostrare la sua insoddisfazione verso la casa automobilistica tedesca Mercedes, facendo precipitare dall’elicottero e distruggendo la sua Mercedes-AMG G63.

Dopo aver sollevato il SUV nel cielo della Carelia (Nord Ovest della Russia) lo ha lasciato cadere a terra da un’altezza di circa 300 metri. L’esclusivo SUV monovolume è stato distrutto in pochi secondi.

In un video condiviso, il vlogger (come sarebbe meglio definirlo), Igor Moroz, specializzato in scherzi, interpreta un proprietario infuriato di una Mercedes-AMG G63.

Secondo Moroz, il G-Wagon è stato un “bidone” da quando lo ha acquistato nel 2018 per circa 240mila euro. Il SUV aveva bisogno di riparazioni ogni mese e il rivenditore si è rifiutato di mettere a posto alcuni dei guasti in garanzia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Schumacher, 6 anni dal terribile incidente: ecco le sue condizioni oggi

Blogger russo distrugge in modo assurdo la sua Mercedes AMG G63

Blogger russo distrugge Mercedes
Blogger russo distrugge in modo assurdo la sua Mercedes AMG G63 (Foto: Websource)

I media russi hanno riportato però dei particolari diversi sulla storia. Secondo loro, Moroz e un amico hanno fatto una scommessa particolare, con il perdente che ha accettato di far cadere il suo G-Wagon dal cielo.

Poiché questa acrobazia non è consentita in Russia, Moroz ha affittato l’elicottero da un aeroporto di Petrozavodsk (Repubblica di Carelia) per circa 4000 euro.

La polizia russa sta attualmente indagando sull’incidente. Vogliono ulteriori informazioni sul perché il fuoristrada Mercedes-AMG G63 sia stato lasciato cadere dal cielo.

Che si tratti di una prodezza, per promuovere il suo canale youtube o di una banale scommessa, rimane il fatto che è un vero insulto alla povertà.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Volkswagen crea un robot che carica la tua auto elettrica nei parcheggi