Formula 1, niente Ferrari per Max Verstappen: rinnova con la Red Bull

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:47

Il pilota di Formula 1 Max Verstappen ha rinnovato il proprio contratto con la scuderia Red Bull sino al 2023 archiviando definitivamente le voci di mercato.

Max Verstappen
Max Verstappen (Getty Images)

Qualche ora fa la scuderia di Formula 1 Red Bull ha annunciato il prolungamento del contratto di Max Verstappen fino al 2023. Il giovane e talentuoso pilota olandese rimarrà legato alla scuderia di cui fa parte dal 2016 e con la quale ha conquistato il terzo posto nel mondiale l’anno scorso. Archiviate, dunque, le voci di mercato che parlavano di un possibile interessamento di Mercedes e Ferrari per Verstappen.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Formula 1, Il pagellone della stagione 2019

Formula 1, Max Verstappen rinnova il contratto con la Red Bull: “Il nostro obiettivo è lottare per il mondiale

Niente Mercedes e Ferrari per il giovane pilota di Formula 1 Max Verstappen. La scuderia Red Bull ha annunciato sul proprio sito internet, con un comunicato ufficiale, il rinnovo del contratto del talentuoso pilota olandese sino al 2023. Verstappen è passato alla Red Bull dalla Toro Rosso nel 2016 ad appena un anno dal suo esordio in Formula 1. Il talentuoso olandese classe 1997, secondo le ultime indiscrezioni, era finito nel mirino di Mercedes e Ferrari, la quale nelle scorse settimane aveva rinnovato il contratto di Charles Leclerc. Commentando il prolungamento Verstappen ha spiegato: “Sono davvero felice -riporta il comunicato sul sito della Red Bull- di aver esteso la mia collaborazione con il Team. Red Bull ha creduto in me e mi ha dato l’opportunità di iniziare in Formula 1 per la quale sono sempre stato molto grato. Nel corso degli anni sono cresciuto sempre più vicino al Team e oltre alla passione di tutti e alle prestazioni in pista è anche molto divertente lavorare con un gruppo così grande di persone. L’arrivo della Honda e i progressi che abbiamo fatto negli ultimi 12 mesi mi danno ancora più motivazione e la convinzione di poter vincere insieme. Rispetto il modo in cui Red Bull e Honda lavorano insieme e da tutte le parti tutti fanno il possibile per avere successo. Voglio vincere con Red Bull – prosegue il pilota olandese- e il nostro obiettivo è ovviamente quello di lottare per un campionato del mondo insieme“. Anche il team principal Chris Horner ha parlato in merito affermando: “Max ha dimostrato di essere una risorsa per il Team, crede davvero nella partnership con Honda e siamo lieti di aver esteso il nostro rapporto con lui“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> F1, la classifica di Forbes sui team più ricchi: ecco chi è in testa

Max Verstappen
Max Verstappen (Foto: Getty)