Coronavirus, Wuhan è una città fantasma: traffico azzerato (VIDEO)

ULTIMO AGGIORNAMENTO 4:41

Coronavirus, Wuhan è una città fantasma: traffico azzerato e nessuna macchina in giro. Le immagini sono veramente impressionanti

Wuhan Ghost City
Coronavirus, Wuhan è una città fantasma: traffico azzerato (Foto: Youtube)

La città di Wuhan conta la bellezza di 11 milioni di abitanti ed è un centro tecnico e industriale di primo livello in Cina. Attualmente però, assomiglia veramente a una città fantasma, con strade vuote e checkpoint di biosicurezza, gestiti da militari. In pochi giorni è stato costruito un nuovo ospedale, specifico per il trattamento del coronavirus, con spazi adeguati per gli infettati in quarantena. Il numero di persone che sono morte a causa del patogeno di Wuhan, noto come 2019-nCoV, in Cina è salito a quasi 500 unità, mentre oltre 20.000 persone sono state contagiate. Sono stati segnalati casi in altri paesi, tra cui Stati Uniti, Canada, Australia, Giappone, Corea del Sud, India, Regno Unito, Germania e Francia. Purtroppo negli ultimi giorni, anche l’Italia ha fatto i conti con i primi casi di contagio, ricoverati allo Spallanzani di Roma.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Coronavirus: Primo italiano trovato positivo, trasferito allo Spallanzani

Coronavirus, Wuhan sembra una città fantasma: traffico azzerato e nessuno in giro

Wuhan città fantasma
Coronavirus, Wuhan sembra una città fantasma: traffico azzerato e nessuno in giro (Foto: Youtube)

Dal 23 gennaio, la metropoli cinese è stata letteralmente blindata, chiusa in entrata e in uscita. Il governo cinese ha chiuso Wuhan per cercare di impedire la diffusione del coronavirus, meglio noto come 2019-nCoV.

Si ritiene che il virus abbia avuto origine in un mercato di animali all’interno della città. Solamente in questa settimana, ha ucciso 200 persone e infettandone almeno altre 7.900 in tutto il mondo.

Cinque milioni di persone sono rimaste fuori da Wuhan prima del blocco imposto dal governo, impossibilitate a tornare a casa. Mentre circa 9 milioni di cittadini erano in città una volta iniziata la quarantena, senza potersi più muovere.

Nonostante ciò, le foto satellitari mostrano una città senza traffico. Le strade e le stazioni ferroviarie in genere congestionate, sono totalmente vuote. Le lobby degli hotel sono senza clienti.

Le foto sul campo mostrano alcune persone ancora abbastanza coraggiose da avventurarsi. Ma per la maggior parte, non succede nulla.

Ecco come appare la vita a Wuhan in quarantena.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Coronavirus, crollo in borsa della Tesla dopo l’ascesa dei giorni scorsi