Multa da record per un giovane motociclista: numerose le violazioni contestate

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:53
10

A Napoli un 25enne pregiudicato, per sfuggire alla Polizia, ha deciso di imboccare in sella alla propria moto la tangenziale in contromano e senza indossare il casco: multa da 10.771 euro.

Polizia
Polizia (foto dal web)

Multa record comminata a Napoli ad un 25enne: il giovane, per sfuggire ad un controllo della Polizia, poichè fermato in sella alla sua moto senza casco ed assicurazione ha deciso di imboccare contromano la Tangenziale.  L’uomo identificato successivamente ha ricevuto una multa di 10.771 euro e contestualmente ha ricevuto altre numerose contestazioni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Assurdo e surreale incidente tra Polizia e Carabinieri, ecco la storia

Napoli, multa record per un giovane motociclista: imbocca la Tangenziale contro mano per sfuggire ad un controllo

Una bravata che poteva culminare in tragedia quella di un 25enne napoletano che per sfuggire ad un controllo della Polizia ha deciso di imboccare la Tangenziale contromano. Il giovane senza caso né assicurazione ha ben pensato che per evitare la contravvenzione sarebbe stato bene fuggire e per farlo avrebbe deciso di compiere un gesto del tutto inconsulto per seminare i militari. Secondo quanto riferisce La Gazzetta dello Sport, la Polizia ha dichiarato che un giovane a bordo di una Honda SH 300 circolava in Tangenziale senza indossare il casco, sicchè incrociata una pattuglia quest’ultima gli avrebbe intimato di fermarsi, ma il ragazzo avrebbe ignorato l’avvertimento. Giunto nei pressi del casello di Agnano si è messo in fila nella pista per effettuare il pagamento del pedaggio ed ha simulato di volersi fermare, ma dopo aver sbeffeggiato gli agenti, riporta La Gazzetta dello Sport, avrebbe invertito la marcia e si sarebbe lanciato contromano nella corsia di senso opposto.

Una scelta scellerata, quella del motocilista residente nel quartiere Traiano di Napoli, che ha colto di sorpresa gli automobilisti. Per dileguare la pattuglia lanciatasi al suo inseguimento, il giovane si è diretto nuovamente in Tangenziale, verso Capodichino riuscendo a seminare gli agenti all’altezza di Fuorigrotta. La fuga non gli ha permesso di farla franca: il 25enne grazie ad una certosina attività di indagine della Polizia è stato identificato a stretto giro. È stato possibile così per le autorità comminargli una maxi multa da 10.771 euro nonché addebitargli numerose contestazioni: guida senza casco, percorrenza contromano di una strada, veicolo non assicurato e guida con patente appartenente ad altro soggetto. Le innumerevoli violazioni sono costate non solo il caro prezzo della contravvenzione, ma anche la revoca della patente, la sottrazione di 20 punti dalla patente ed il sequestro del mezzo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Compra una Ferrari da mezzo milione, ma la distrugge poco dopo – VIDEO

Polizia
Polizia (foto dal web)