Napoli, tragico incidente sulla tangenziale: muore un centauro

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:55

Un tragico incidente sulla tangenziale di Napoli, all’altezza Capodichino, vede morire un centauro nel pomeriggio di oggi sabato 15 febbraio

Quest’oggi, intorno alle 17:15, sulla diramazione Capodichino della tangenziale di Napoli, si è verificato un incidente mortale. Un centauro ha perso il controllo della sua moto per causa ancora da accertare e si è schiantato sull’asfalto. Il ragazzo è morto sul colpo, mentre il passeggero sul sedile posteriore è stato soccorso dal 118 dopo essersi ferito. La corsia è stata poi chiusa. Le cause dell’incidente non sono ancora chiare e la polizia stradale è ancora a lavoro per i rilievi del caso. Non sembra siano coinvolte altre vetture.

LEGGI ANCHE—> Mercedes: Appalto Atac, saranno consegnati 100 Bus ibridi nella Capitale!

Napoli, muore un centauro: il passeggero è in ospedale

Sul posto, oltre la polizia stradale, sono arrivati sanitari, meccanici ed il personale della Direzione 6° Tronco di Cassino di Autostrade per l’Italia. Il 118 ha provato a salvargli la vita ma non ha potuto far altro che decretarne il decesso. Soccorso invece il passeggero che viaggiava con lui. Ora l’uomo è all’ospedale dopo essere stato portato d’urgenza ma non si sa in che condizioni si trova.

LEGGI ANCHE—> Alcool: Allarme in Europa, il 25% dei decessi stradali riguarda il suo abuso!