Industria automobilistica, quali sono le donne con più potere

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:14

Oggi è la la giornata internazionale della donna. Anche nell’automotive, il gentil sesso ha molta importanza. Vediamo quali sono le donne più potenti

donne festa della donna mary teresa barra aston martin
Mary Teresa Barra, CEO di Aston Martin (Getty Images)

Come ogni anno, l’8 marzo è la giornata internazionale della donna. Una ricorrenza durante la quale è viene celebrato il gentil sesso. Tra festeggiamenti e mimose, è giusto ricordare che le donne hanno un ruolo fondamentale, in ogni ambito. E, ovviamente, anche in quello dell’industria automobilistica. Seppur la presenza di uomini al potere sia predominante, non vanno di certo tralasciate alcune figure femminili di spicco, che esercitano un’importanza non indifferente nell’automotive. Tra queste, troviamo donne che sono Ceo di industrie mondiali, altre che sono a capo del settore marketing, fino ad arrivare ad importantissime supermanager di marchi automobilistici pazzeschi. Ma andiamo con calma, e proviamo ad elencare alcune delle donne con più potere all’interno del settore.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Coronavirus, l’esperienza in concessionaria diventa virtuale 

Le donne con più potere nell’automotive

donne festa della donna potenti citroen linda jackson
Il CEO di Citroen Linda Jackson (Getty Images)

Impossibile non partire nominando Mary Teresa Barra, Ceo di General Motors da ormai 6 anni. La donna è la più pagata al mondo nel settore, ricoprendo un ruolo fondamentale all’interno di uno dei gruppi automobilistici più importanti al mondo. Altra figura femminile di spicco nell’automotive è il Ceo di Citroen, Linda Jackson. Anche lei ricopre varie mansioni di spicco all’interno dell’azienda francese, ideando strategie e mosse per mantenere alto il livello del gruppo. Passando al lato marketing, va assolutamente nominata Katia Bassi. La strategic planare ex Ferrari e Aston Martin lavora oggi per Lamborghini, e dal 2017 ha l’incarico di tenere alto il nome della casa automobilistica emiliana. Passando a Tesla, il fondatore Elon Musk ha dovuto affiancare a sé Robyn Denholm, con un ruolo molto importante: fa parte del Consiglio del marchio, e si occupa di sviluppo dell’energia sostenibile. Infine, ai vertici di Audi, dallo scorso anno, c’è anche Hildegard Wortmann.

LEGGI ANCHE >>> Fiat barchetta: un ponte tra passato e futuro

donne festa della donna potere wortmann audi
Hildegard Wortmann presenta un modello Audi ad Angela Merkel (Getty Images)