Formula E, cancellato anche GP di Giacarta causa Coronavirus

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:33
81

Continuano a saltare eventi a causa del Coronavirus. L’ultimo è il GP di Formula E in programma a Giacarta il prossimo 6 giugno, annullato poco fa

formula e gp giacarta annullato
Annullato il GP di Formula E in programma a Giacarta (Getty Images)

Il Coronavirus continua ad essere un problema da affrontare a scala mondiale. Tanti gli eventi sportivi e non che stanno saltando a causa di questa terribile epidemia che sta tagliando le gambe ad ogni angolo del mondo. Anche la Formula E sta subendo le conseguenze di questo pericolo e, dopo i GP di Roma, Hong Kong e Sanya, è notizia di pochi minuti fa la cancellazione del Gran Premio di Giacarta, in Thailandia. Una notizia inaspettata e che alimenta la preoccupazione di tutti, soprattutto considerando il fatto che l’evento era pianificato per il 6 giugno. Una misura precauzionale presa con un anticipo di 3 mesi dal governo thailandese, che ha ritenuto inutile provare ad aspettare per vedere l’evolversi della situazione.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Coronavirus, bollo auto: chiusi gli sportelli ACI. Pagamenti sospesi?

Formula E, le altre gare in programma

formula e gare rischio giacarta coronavirus
A rischio altre gare del mondiale di Formula E (Getty Images)

Il calendario della Formula E ha sempre meno eventi in programma. E non perché si siano già giocati, ma perché per un motivo o per un altro stanno saltando. Ultimo il Gran Premio di Giacarta in Thailandia, cancellato con un comunicato ufficiale in cui si comunica che “non è possibile gareggiare a Giacarta, come deciso dal governatore di Giacarta in accordo con gli organizzatori della Formula E“. Da capire il destino delle altre gare in programma da qui alla fine del mondiale. In particolare Parigi e Seul, in programma rispettivamente il 18 aprile e il 3 maggio. In Francia la situazione si sta aggravando giorno dopo giorno, mettendo seriamente in dubbio l’organizzazione dell’evento, per lo meno a porte aperte. Stesso discorso vale per Seul, con la Corea del Sud che non sta certamente vivendo una situazione idilliaca. Seguiranno sicuramente aggiornamenti nelle prossime settimane.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> F1, Gp Australia: caso di Coronavirus vicino al circuito di Melbourne