Moto GP, rinviato anche il Gran Premio del Mugello: la nota ufficiale

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:19
79

La notizia era nell’aria da tempo, ma ora è arrivata l’ufficialità: rinviato il Gran Premio di Moto GP in programma al Mugello il prossimo 1 giugno

moto gp mugello
Ultim’ora: rinviato anche il Gran Premio di Moto GP in programma al Mugello (Getty Images)

A causa del Coronavirus, anche il Motorsport sta subendo diverse modifiche che potrebbero compromettere definitivamente l’avvio dei mondiali di Moto GP e Formula 1. In entrambi i casi, il debutto avrebbe dovuto prender luogo già qualche settimane fa ma, a causa della catastrofica situazione provocata dal Covid-19 e dalle misure restrittive prese, il tutto è slittato a data da destinarsi.

Di settimana in settimana arrivano comunicati ufficiali di nuovi rinvii, a cui se ne deve aggiungere uno. È notizia di pochi minuti fa il rinvio del Gran Premio di Moto GP in programma al Mugello. La gara si sarebbe dovuta disputare nel weekend tra il 30 maggio e il 1 giugno, ma è stata rinviata a data da destinarsi. Questo ennesimo rinvio si aggiunge a quello arrivato qualche giorno fa del GP di Barcellona.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Coronavirus, lo spaccio non si ferma: autobus e taxi le nuove frontiere

Moto GP, slitta ancora l’esordio: si parte in Germania?

Moto GP mugello
Da capire ora come riorganizzare il calendario. L’esordio è fissato il 21 giugno in Germania (Getty Images)

Col Coronavirus che non sembra volersi fermare, anche la Moto GP continua a subirne le conseguenze. Dopo i rinvii dei Gran Premi di Jerez, Le Mans e Barcellona (arrivato pochi giorni fa), se ne aggiunge un quarto: il Mugello. La notizia era nell’aria da diverso tempo e, soprattutto dopo lo slittamento del GP di Catalunya, si aspettava solo l’ufficialità anche per quello d’Italia.

Resta ora da capire come riorganizzare il calendario del Motomondiale. Al momento, l’esordio è fissato per il 21 giugno in Germania, ma viene veramente difficile avere certezza che il Gran Premio verrà disputato. Le discussioni tra gli organizzatori continuano ad essere fitte, e si potrebbe procedere con ulteriori slittamenti, che porterebbero di conseguenza a un nuovo calendario.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Torino, tragico incidente stradale: muore un motociclista