Ferrari, Bugatti, Lamborghini a rate? Si può, il mercato funziona

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:53

In Inghilterra, nonostante la crisi, una società che si offre di curare l’intermediazione finanziaria dell’acquisto di auto di lusso – Ferrari, Bugatti, Rolls Royce – ha avuto successo. Oggi vende a facoltosi imprenditori macchine di lusso proponendo un pagamento mensile rateizzato.

Ferrari
LaFerrari Aperta, il modello più caro del mondo per il quale è stato aperto un finanziamento

I consumatori che sono in grado di comprare un’auto in contanti, cash, sono sempre meno. E non parliamo di auto di enorme valore ma anche semplicemente di utilitarie. Quasi tutti ricorrono al finanziamento, a volte acceso con la propria banca a condizioni speciali quando si ha già aperto un conto corrente, a volte direttamente con le finanziarie delle varie concessionarie.

LEGGI ANCHE > La collezione di Brad Pitt: auto, moto, yacht

Una Ferrari a rate

Ci sono poi molte altre formule di finanziamento, o di acquisto rateale. Il leasing, il full leasing che comprende anche i servizi legati all’auto come tagliandi, assicurazione, tasse, carburanti, assistenza e il noleggio a lungo termine che di fatto non è un acquisto ma l’affitto di una vettura e dei suoi servizi. Eppure, c’è anche chi compra delle supercar a rate. Persino una Ferrari, piuttosto che una Lamborghini o una Bugatti. Si tratta dunque di un business a tutti gli effetti.

LEGGI ANCHE > La Top Five delle auto più veloci del decennio

Ferrari
Una Ferrari F40 si può comprare con rate a 48 mesi per il 35% del suo valore

Rate per i ricchi

Il segmento di questo mercato elitario è coperto da pochissime società specializzate, private e non riconducibili a istituti di credito, che consentono a fronte di un consistente anticipo di saldare il conto e farsi rimborsare a rati dagli acquirenti. Una di queste è la Elev8 Finance, finanziaria inglese con sede a Brighton che da alcuni anni si è specializzata nel finanziamento di auto e beni di lusso per clienti di altissimo profilo: imprenditori, calciatori, attori Vip. I clienti, così come le condizioni fornite, sono strette nel massimo riserbo, così come i tassi di interesse ma la Elev8 Finance ha reso noto di aver concesso mutui per l’acquisto rateale per alcune delle auto più care ed esclusive del mondo.

Tra queste una LaFerrari Aperta del valore di oltre quattro milioni di euro, finanziata al 40% del suo valore complessivo per un imprenditore inglese. La clientela ha acquistato con rate modulabili, sempre per il 40-50% del suo valore anche una Ferrari Enzo, una Maserati MC12 e alcune Bugatti, Chyron e Veryon.

LEGGI ANCHE > Il Nabila, lo yacht degli eccessi: da Kashoggi ai Queen

Porsche 918 Spyder
Una Porsche 918 Spyder, in vendita da Romans International: anche per questo modello da 1.3 milioni di euro è previsto il pagamento a rate

Com’è nato il business delle rate per i ricchi

E dire che pensavamo che acquistare l’auto a rate fosse roba da gente normale: “In realtà è un normalissimo servizio nel quale ci siamo limitati a rispondere alle richieste dei clienti che sempre più spesso investono soldi in beni di lusso e forniscono ampie garanzie” spiega Tom Jaconelli, dirigente della concessionaria Romans International, specializzata nella compravendita di supercar.

La Romans International, fondata nel 2010 da Paul Jaconelli, il padre di Tom, ha iniziato a interessarsi ai finanziamenti dedicati alle auto di lusso quando in azienda è entrato Mike McCann, un professionista finanziario interessato a lavorare nel segmento dei mezzi di lusso. E così è nata la Elev8 Finance.

Difficile strappare informazioni in più: “Abbiamo finanziato l’acquisto di auto molto costose – dicono alla Eleven8 – Maserati, Ferrari, Pagani, Bugatti, Rolls Royce e la modalità è abbastanza semplice. Basta collegarsi al nostro sito fornendo poche indicazioni sul modello e sulle garanzie, e in pochi giorni offriamo subito un appuntamento per una consulenza”.