California, si aggrappa ad autobotte in corsa e beve vino – VIDEO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:02
50

In California è avvenuto un episodio tanto strano quanto curioso: un uomo si è aggrappato ad un’autobotte in corsa e ha bevuto vino rosso per chilometri

california autobotte
In California, un uomo si è aggrappato a un’autobotte di vino per chilometri (Getty Images)

Tra le tante storie che ogni giorno arrivano da ogni angolo del Mondo, ce ne sono alcune veramente curiose e a tratti folli. Qualche giorno fa, in California un uomo ha superato i limiti del razionale, mettendo in scena un teatrino degno di un film da premio Oscar. Alla guida della sua auto, il protagonista dell’episodio si è accorto subito di avere dietro di se un’autobotte che trasportava vino rosso.

Dopo qualche minuto, all’uomo si accende la lampadina. Decide di far finta che la sua auto sia guasta, accostando e chiedendo aiuto. L’autista a bordo dell’autobotte, notato il problema al veicolo davanti a lui, decide di fermarsi e prestare aiuto. Non l’avesse mai fatto. Qualche minuto dopo esseri arrestata, l’autobotte riprende la sua corsa… ma non è più sola.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Harley-Davidson, home delivery e finanziamenti agevolati: le iniziative

California, uomo beve vino da autobotte in corsa: il video è virale

california autobotte
Il video dell’accaduto è già virale (YouTube)

Un’autobotte in marcia con un uomo in mutande aggrappato che beve vino rosso da una valvola. È quello che mostrano le immagini registrate da una videocamera di sicurezza installata sul camion. Per accorgersi di quanto stava accadendo, l’autista è stato aiutato dai sensori che segnalavano una diminuzione del carico. Altrimenti, l’uomo avrebbe potuto bere chissà per quanto ancora.

Secondo quanto riportato da diversi media americani, il protagonista dell’episodio avrebbe bevuto oltre 1000 galloni di vino rosso. La Polizia Locale, giunta sul posto una volta che l’autista dell’autocisterna si è accorta di quanto stava accadendo, ha arrestato l’uomo aggrappato. Le immagini dell’accaduto sono poi state diffuse online, facendo immediatamente il giro del web e scatenando l’ilarità degli utenti.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> F1, GP Silverstone in dubbio: la decisione di Boris Johnson