“Marquez vendicativo con Valentino Rossi”: la critica del padre di Lorenzo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:59

Il padre di Lorenzo ha criticato l’atteggiamento vendicativo di Marquez, tornando anche sul rapporto non idilliaco con Valentino Rossi in MotoGP

valentino rossi marquez
Valentino Rossi e Marc Marquez nel 2015 (Getty Images)

Marc Marquez rimane certamente il pilota da battere in MotoGP. Già vincitore di 6 titoli iridati a soli 27 anni, punterà a confermarsi anche quest’anno. Oltre ad essere un vincente, però, il maiorchino continua a far parecchio discutere per il suo atteggiamento in pista. Nel corso della sua carriera, ci sono stati diversi episodi che hanno fatto parecchio discutere.

Chico Lorenzo, il padre di Jorge, ha voluto commentare e criticare il pilota Honda, spesso troppo vendicativo e astioso nei confronti dei suoi avversari in pista. “Marquez non ha un bel rapporto con i suoi rivali, anzi” racconta Chico: “Basti pensare a come si comportò con Valentino Rossi nel 2015 in Malesia“. Su questo episodio, il padre di Lorenzo è sicuro: “Si è trattato di una vendetta, voleva rovinare la corsa al titolo del Dottore“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> “Valentino Rossi è un eroe”: l’ex pilota esalta il campione di Tavullia

MotoGP, le critiche a Marquez: “Antisportivo con Lorenzo e Valentino Rossi”

valentino rossi marquez
Marc Marquez e Jorge Lorenzo nel 2018 (Getty Images)

Chico Lorenzo, padre di Jorge, si è voluto togliere qualche sassolino dalla scarpa, criticando duramente l’atteggiamento di Marc Marquez in pista. A sua detta, l’unico obiettivo del maiorchino è quello di vincere, anche ricorrendo a metodi antisportivi. Oltre all’episodio con Valentino Rossi del 2015 in Malesia, Chico Lorenzo è tornato anche sul GP di Aragon del 2018. “Tagliò la strada a Jorge, e non fu un errore di valutazione” spiega il padre dell’ex pilota Yamaha: “Fu una manovra studiata per rovinare la gara al suo rivale più pericoloso“.

Il padre di Jorge Lorenzo, per concludere, ha fornito un quadro generale di quello che, per lui, è Marc Marquez. “È già di diritto il miglior pilota, ma non è contento. Deve ricorrere a mancanze di rispetto per vincereribadisce Chico: “Per lui la vittoria è un’ossessione, e sarebbe capace di qualsiasi cosa pur di ottenerla“.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Jorge Lorenzo di nuovo in Ducati: contatti avviati per il ritorno