Ford GT Roadster, modello del 1965 all’asta per cifra record – Foto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:47
9

Ford GT Roadster, modello del 1965 all’asta per cifra record. L’esemplare che gareggiò nella celebre Le Mans verrà messo in vendita per 10 milioni di dollari

Ford GT Roadster
Ford GT, modello del 1965 all’asta per cifra record (Foto: Wheelsage)

Una Ford GT Roadster estremamente rara potrebbe ottenere fino a 10 milioni di dollari quando verrà messa all’asta negli Stati Uniti il ​​mese prossimo.

Questo prototipo Roadster da competizione Ford GT del 1965 era uno dei 12 GT40 realizzati in pre-produzione, di cui cinque nella versione scoperta a due posti. Di queste solo tre sono attualmente sopravvissute. Questa vettura – telaio GT/109 – è l’unica Ford GT Roadster ad aver corso a Le Mans.

Fu originariamente costruito da Ford Advanced Vehicles in Inghilterra per la 24 Ore del 1965, con Carrol Shelby a gestire la squadra. Il veicolo si è rotto all’undicesimo giro con un guasto al cambio (ricordate il film di James Mangold con Matt Damon e Christian Bale?)

La GT/109, come è noto, fu rimandata all’officina americana Shelby in California dove fu ricostruita. L’auto divenne un banco di prova sia per i componenti stradali che per quelli da gara nei successivi tre anni, incluso il fatto di essere dotata di un motore Indianapolis a 4 camme.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Ford: 660 cavalli di potenza per la nuova GT 2020!

Ford GT Roadster, modello del 1965 all’asta per 10 milioni di dollari

Ford GT Roadster
Ford GT, modello del 1965 all’asta per 10 milioni di dollari (Foto: Wheelsage)

Nel 1968 l’auto fu individuata in un magazzino Ford a Detroit dallo stuntman di Hollywood Dean Jeffries, che poi la acquistò. Noto nella scena dell’epoca dei “customizzatori” della California del sud, Jeffries è considerato l’artista ad aver dipinto “Little Bastard” sulla Porsche 550 Spyder di James Dean.

Jeffries ha posseduto la Ford GT Roadster fino alla sua morte nel 2013. Il fondatore di Mecum Auctions, Dana Mecum, acquistò l’auto dal figlio dello stuntman nello stesso anno e commissionò un restauro a concorso.

I numeri di telaio GT/108 e GT/111 sono entrambi sopravvissuti, con quest’ultimo veicolo guidato alla Phillip Island Classic nel 2017.

La Ford GT/109, sarà venduta all’asta da Mecum negli Stati Uniti l’11 luglio 2020, con una stima che si aggira tra i $ 5.500.000 e i $ 10.000.000 di dollari.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Le Mans 66: Incidenti spettacolari tra Ferrari e Ford GT (VIDEO)

FORD GT Roadster
La Ford del 1965 che gareggiò a Le Mans (Foto: Wheelsage)