Kandi, le auto elettriche cinesi: modelli e caratteristiche tecniche

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:19

Kandi, casa automobilistica cinese, è pronta a debuttare sul mercato Americano: le sue auto elettriche saranno le più economiche del Paese a Stelle e Strisce.

Kandi K23
Kandi K23 (kandiamerica.com)

Uno dei motivi che rendono restii i consumatori ad acquistare auto elettriche è sicuramente il prezzo di quest’ultime. Uno scoglio che la Kandi pare aver sormontato, almeno negli USA. Ed infatti, entro la fine dell’anno dovrebbe debuttare sul mercato americano lanciando le auto elettriche più economiche del Paese.

La Cina sarebbe, quindi, pronta ad entrare con una nuova azienda all’interno del Paese di Donald Trump, nonostante in questo momento i rapporti tra le due potenze non siano dei più rosei. L’ultimo episodio ha riguardato la volontà espressa dal Tycoon di voler vietare l’utilizzo di Tik Tok, social del Dragone, ai suoi cittadini.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Audi, prosegue la svolta elettrica: gamma RS green dal 2023

Kandi, la casa di auto elettriche cinese pronta a sbarcare in America

Kandi K27
Kandi K27 (kandiamerica.com)

La Kandi, entro fine anno, potrebbe sbaragliare la concorrenza ed imporsi nel mercato dell’automotive elettrico americano grazie ai prezzi dei suoi veicoli. Salvo imprevisti, infatti, prima che termini il 2020 la casa cinese dovrebbe lanciare le emissioni zero più economiche d’America.

Nello specifico, sarebbero la K27 e la K23, le auto in procinto di varcare l’Oceano e raggiungere l’utenza occidentale. I prezzi, considerati gli incentivi disposti a livello federale, dovrebbero partire da meno di 13mila dollari. Il primo degli Stati a vederle in circolazione sarà il Texas.

A commentare con parole d’entusiasmo la notizia Jhonny Tai, il CEO della Kandi America. Il manager ha spiegato che l’obbiettivo della sua azienda è soltanto uno: rendere accessibili le auto elettriche a tutti, perché è indiscusso il fatto che questa tipologia di veicoli non solo sarebbe altamente efficiente, ma anche simbolo di una nuova concezione di mobilità.

K23 e K27: prezzi e caratteristiche delle elettriche cinesi

La K27 è una berlina con batteria da 17,69 kWh, ciò si traduce in un’autonomia che dovrebbe aggirarsi intorno ai 160 km. Attualmente la Kandi non ha reso noto in via ufficiale altre caratteristiche tecniche, ma soltanto il prezzo. Per il mercato a Stelle e Strisce il suo costo partirà da 20.499 dollari che applicando gli incentivi disposti a livello federale, potrebbe scendere sino a 13mila.

La K23, invece, dovrebbe essere leggermente più potente ed avere un diverso segmento rispetto alla K27. Anche qui la Kandi non ha divulgato molte informazioni se non quelle relative alla batteria da 41,4 kWh che porta l’autonomia a 180 Km. Di riflesso sale anche il costo che dovrebbe aggirarsi intorno ai 22.500 dollari.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Izera, l’auto elettrica che arriva dalla Polonia – Video