Carlos Sainz e la Ferrari, nessun pentimento: “Mi fido di Binotto”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:58

Carlos Sainz crede nel progetto Ferrari e non si pente di aver firmato un contratto con la scuderia di Maranello. Ha fiducia per il futuro.

Carlos Sainz McLaren Ferrari
Carlos Sainz (Getty Images)

Il livello di competitività della Ferrari nel 2020 è incredibilmente basso. L’appuntamento con il ritorno alla vittoria del titolo di Formula 1 è ancora rinviato.

Charles Leclerc ha un contratto fino al 2024 con la scuderia di Maranello ed è un po’ preoccupato. Ma lo è pure Carlos Sainz, che adesso corre con la McLaren e che dall’anno prossimo indosserà la tuta rossa. Sono in molti oggi a pensare che si pentirà della scelta fatta per il suo futuro, lasciando una squadra che in questo momento va meglio della Ferrari.

LEGGI ANCHE -> LIVE F1 GP Monza, Prove Libere diretta tempo reale: tutti gli aggiornamenti

Ferrari, messaggio positivo da Carlos Sainz

Carlos Sainz
Carlos Sainz futuro pilota Ferrari (Getty Images)

Sainz in occasione del Gran Premio d’Italia 2020 è stato nuovamente interpellato sulla decisione di firmare per il Cavallino Rampante. La sua risposta farà piacere ai vertici di Maranello: «Non mi pento di aver firmato con la Ferrari. Prenderei questa scelta altre cento volte. Sono soddisfatto della decisione presa. Mi fido al 100% delle persone che lavorano lì e di quello che possono fare in futuro. È una scelta giusta per la mia carriera e un’opportunità da non perdere. Sanno come realizzare monoposto competitive».

L’attuale pilota McLaren non ha alcun ripensamento, è sicuro che la Ferrari risalirà in F1: «Credo nel progetto. Mi fido di tutti, di Binotto e dell’intero team. Il 2022 potrebbe essere una buona occasione per rivedere la Ferrari in una buona situazione. Sono paziente, felice e molto sereno».

Nel 2022 ci sarà un importante cambio di regolamento in Formula 1 e dunque ci sono scuderie che possono approfittarne. Il dominio Mercedes potrebbe essere messo in discussione, anche se il team di Brackley cercherà di farsi trovare pronto. Sainz ha grande fiducia negli uomini di Maranello e si aspetta una crescita importante.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Binotto, Maurizio Crozza lo imita e ironizza sulla Ferrari – Video