F1 GP Bahrain, Leclerc vuole dare il massimo: l’obiettivo del monegasco

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:15

F1 GP Bahrain: Charles Leclerc vuole continuare a dare il massimo. L’obiettivo è conquistare il terzo posto nel Mondiale Costruttori.

Charles Leclerc
(Foto: Getty)

I risultati della Ferrari ottenuti al Gran Premio di Istanbul fanno ben sperare. Adesso, sta ai piloti cotinuare a spingere nei prossimi tre eventi della Formula 1 che concluderanno questa strana stagione. L’obiettivo, per Charles Leclerc e la sua scuderia, è conquistare il terzo posto nella classifica del Mondiale Costruttori.

Un traguardo difficile da raggiungere, specialmente se si considera i 24 punti di distanza dalla posizione al momento occupata dalla Racing Point ed una monoposto spesso problematica in pista. Tuttavia, resta alla portata del Cavallino, i cui scudieri cercheranno di chiudere il 2020 nel migliore dei modi, a partire dal prossimo GP, che si disputerà sul tracciato del Bahrain.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> F1 Gp Bahrain, le previsioni dei piloti: gara “pazza” sul layout ovale

F1 GP Bahrain, Leclerc: “Ferrari spesso competitiva qui, speriamo anche questo weekend”

Charles Leclerc Ferrari F1
(Foto: Getty)

In particolare, Leclerc in conferenza stampa ha ricordato i suoi trascorsi su questo circuito, dove ha ottenuto la prima pole position in carriera da pilota F1 e un terzo posto conseguito l’anno scorso. Risultati che gli hanno dato fiducia in sé stesso e che quindi fanno ben sperare, soprattutto se a questi si aggiungono quelli della Ferrari, spesso competitiva in Bahrain. “In passato la Ferrari è stata spesso competitiva qui – spiega il monegascoperciò speriamo vada bene anche questo weekend“.

Pertanto, non resta che fare del proprio meglio, per conquistare il terzo posto nel Mondiale Costruttori: “L’obiettivo è questo, però credo sarà molto difficile. Dovremo essere perfetti nei prossimi tre weekend. Penso che influirà molto la nostra costanza in queste tre gare. Noi ci proveremo e daremo il massimo per riuscirci“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> F1 GP Bahrain: i momenti indimenticabili nella storia della Gara – Video