Fernando Alonso lancia la sfida ai rivali: “Così mi rendono felice”

Fernando Alonso risponde alle polemiche per la partecipazione con la Renault ai test di Abu Dhabi dedicati ai rookie

alonso test
Fernando Alonso (Getty Images)

Il Mondiale 2021 non è ancora partito, ma le polemiche sono già iniziate da settimane. ‘Colpa’ di Fernando Alonso pronto a tornare in Formula 1 dopo un’assenza di tre anni. Il pilota spagnolo affronterà il prossimo campionato con la Renault e ha avuto il via libera dalla FIA per partecipare ai test di Abu Dhabi dedicati ai rookie.

Un permesso che ha fatto storcere il naso alle rivali della scuderia francese, Ferrari compresa, che ora sperano di ricevere lo stesso trattamento per i loro nuovi piloti (Sainz nel caso della Rossa). Alonso però non si scompone e anzi, intervenuto a ‘Sky Sports F1’, si dice felice di vedere i suoi rivali così preoccupati per lui.

LEGGI ANCHE >>> Alonso sarà ai test per giovani piloti di Abu Dhabi: la reazione dei rivali

Fernando Alonso: “Felice di vedere i rivali così preoccupati”

alonso formula 1
Fernando Alonso (Getty Images)

E’ con orgoglio che Fernando Alonso risponde alle critiche che gli sono piovute addosso e alle polemiche degli ultimi giorni per la sua presenza ad Abu Dhabi. Lui, che rookie sicuramente non è, avrà la possibilità di riprendere confidenza con la Renault e questo a molti non va giù.

Sono felice di vedere i miei rivali così preoccupati – ha spiegato lo spagnolo in alcune dichiarazioni – Ci saranno anche Kubica, anche Buemi, ma di loro non si parla molto“. Mette i puntini sulle i Alonso e lo fa spiegando anche perché ritiene utili questi test: “Dopo due anni lontano dalla Formula 1, ogni chilometro in più diventa ottimo. Spero di potermi godere la giornata senza problemi e fare qualche giro“. Alonso ‘tranquillizza’ anche la concorrenza: “Sto solo recuperando terreno: potete essere certi che non svilupperò nulla“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> F1, Carlos Sainz: “Un limite accomunerà me, Vettel e Alonso nel 2021”