Villeneuve mette in guardia Leclerc: “È lui il vero pericolo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:33

Villeneuve pensa che Leclerc abbia in Sainz un compagno di squadra e un avversario molto temibile. In Ferrari duello interessante tra loro.

Charles Leclerc
Charles Leclerc (Getty Images)

Carlos Sainz dovrebbe riuscire a dare maggiore filo da torcere a Charles Leclerc rispetto a quanto fatto da Sebastian Vettel nel 2020. Il pilota spagnolo è arrivato in Ferrari con grandi motivazioni e non vuole farsi “schiacciare” dal compagno di squadra.

Al momento il rapporto tra i due è buono e in pista non ci sono ancora state situazioni di “tensione”, considerando anche che è passata solamente una gara di questo campionato di Formula 1. Ma col passare della stagione sarà curioso vedere come i due driver e la scuderia gestiranno eventuali momenti difficili.

LEGGI ANCHE -> Vettel e il bizzarro lavoro durante il lockdown: la rivelazione del pilota

Villeneuve ritiene Sainz una “minaccia” per Leclerc

Sainz Leclerc
Carlos Sainz e Charles Leclerc (Getty Images)

Il primo “scontro” nel Gran Premio del Bahrain ha visto Leclerc battere Sainz sia nelle qualifiche che in gara, però nel resto della stagione l’ex pilota McLaren cercherà di arrivare davanti al teammate.

Jacques Villeneuve in un’intervista concessa al Corriere della Sera ha dichiarato che Charles non deve affatto sottovalutare il nuovo arrivato in Ferrari: «Per Leclerc il vero pericolo è Sainz. Carlos non è mai stato in una squadra così importante. Si è costruito nel tempo, arriva con grinta ed esperienza. È abituato a confrontarsi con compagni veloci. È freddo, studia, può dare molto fastidio a Charles».

Villeneuve mette in guardia Leclerc, che ha in Sainz un rivale da temere. Il driver monegasco sa che il figlio d’arte è molto veloce e non lo può prendere sottogamba, però è pronto a dare battaglia e a prendersi lo “scettro” di numero 1 della scuderia di Maranello.