“Valentino Rossi non è solo lento”: Jorge Lorenzo spiega cosa non va

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:44

Jorge Lorenzo dopo il GP di Spagna 2021 a Jerez analizza la difficile situazione di Valentino Rossi, che continua a non fare risultati.

Valentino Rossi Jorge Lorenzo
Jorge Lorenzo e Valentino Rossi (Getty Images)

Quello di Jerez è stato un altro weekend negativo per Valentino Rossi, il cui avvio di campionato MotoGP 2021 è davvero deludente. Il nove volte campione del mondo non riesce a essere sufficientemente veloce.

In Spagna ha concluso la gara in diciassettesima posizione, la stessa dalla quale era partito. Il test di lunedì, sempre a Jerez, gli ha ridato sensazioni positive ma bisognerà vedere se nei prossimi gran premi di Le Mans e Mugello.

LEGGI ANCHE -> Fabio Quartararo, operazione al braccio: a Le Mans ci sarà

Jorge Lorenzo su Valentino Rossi dopo Jerez

Valentino Rossi
Valentino Rossi (Getty Images)

Jorge Lorenzo nella sua ormai consueta analisi post-GP su YouTube ha così commentato la situazione di Rossi: «Mi aspettavo un gran miglioramento da parte sua a Jerez sul piano del risultato. È una pista amica per Yamaha e dove ha vinto più volte, lì ha anche ottenuto il suo ultimo podio nel 2020. L’ho visto molto impreciso in pista, lui solitamente è uno dei più precisi del campionato. Adesso non solamente va lento e non ha risultati, ma è anche impreciso. Vedremo se ci sorprenderà, speriamo di rivederlo lottare. È un pilota che sa sorprendere».

Lorenzo nota che Valentino non guida bene, è impreciso e questo non è normale per uno come lui. Evidentemente ci sono problemi seri che il Dottore ha in sella alla sua Yamaha M1 del team Petronas SRT. Forse nella giornata di test di ieri è stato fatto qualche passo avanti, però solamente a Le Mans e Mugello capiremo meglio la situazione. Proprio dopo il Gran Premio d’Italia non va escluso un annuncio sul suo futuro. Ad oggi, è facile pensare al ritiro.