Hamilton, che duello con Verstappen: il monito di Rosberg all’olandese

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:00

Nico Rosberg parla del duello tra Max Verstappen e Lewis Hamilton: il giudizio del campione del mondo di F1 del 2006

Lewis Hamilton
Lewis Hamilton (Getty Images)

Battaglia aperta: Hamilton contro Verstappen in un duello tra ‘fenomeni’ che la Formula 1 non vedeva da anni. Il pilota della Mercedes quest’anno non avrà vita facile come accaduto nelle ultime stagioni: la Red Bull è molto competitiva e il rivale olandese ha voglia di prendersi lo scettro di campione del mondo. Per farlo ha già mostrato i muscoli: nella prima curva ad Imola, Verstappen non ha esitato a chiudere la porta anche in maniera dura ad Hamilton che ha dovuto incassare il colpo e cedere il passo. Non andrà così però anche nel resto della stagione, questo quello che pensa Nico Rosberg. Il campione del Mondo 2006, trionfo ottenuto proprio ai danni di Hamilton, dice la sua sul duello che caratterizzerà il 2021 della Formula 1.

LEGGI ANCHE >>> GP Portogallo, Verstappen accusa Vettel: cosa è accaduto nelle Qualifiche

Hamilton, Rosberg: “Si prenderà la rivincita su Verstappen”

Lewis Hamilton
Lewis Hamilton (Getty Images)

Il tedesco, intervenuto a ‘Sky Sports’, ha fatto il suo pronostico sulla sfida Hamilton-Verstappen. Rosberg non ha dubbio che “la situazione è molto diversa” rispetto al passato con l’olandese rivale principale del campione del mondo: “Non credo che Lewis si tirerà indietro come faceva un tempo” le sue parole in merito ad una battaglia dura.

Qualcosa si è già visto con il contatto a Imola che segnerà uno spartiacque nella sfida tra i due grandi rivali: “Lewis non si dimenticherà della curva uno a Imola. Lo ricorderà e sarà pronto a vendicarsi“. Per Rosberg il duello sarà “ruota a ruota” e si prospetta un “grande anno“. Hamilton con Verstappen avrà pane per i suoi denti: “L’olandese è un pilota fenomenale come Lewis attualmente – spiega il tedesco –. E’ stato sempre molto veloce, ma era troppo aggressivo e ha fatto qualche errore. Ora non sbaglia più“.

Duello Verstappen-Hamilton, l’olandese risponde a Rosberg

Dopo la vittoria di Hamilton in Portogallo, lo stesso Rosberg ha affermato che “Verstappen sta iniziando a capire quanto Hamilton sia bravo“. A stretto giro di posta, dopo la Gara, è arrivata la replica del pilota della Red Bull: “Non ho bisogno che sia Rosberg a dirmi quanto è bravo Hamilton – le parole dell’olandese -. Se non lo fosse stato, non avrebbe vinto così tanto“. Ma ora l’inglese è lì, vicino, e non vuole lasciarselo sfuggire: “Vorrei fosse ancora più vicino, è una stagione lunga e dobbiamo continuare a fare quello che stiamo facendo“. La sfida è già iniziata.