Land Rover Defender Eco Home, un’esperienza di viaggio unica – Foto

Al via il progetto Land Rover Defender Eco Home, in collaborazione con Airbnb, che consente di trascorrere un soggiorno meraviglioso in una casa ecosostenibile ed esclusiva, immersa nella natura.

Land Rover Defender Eco Home
Foto: Press Media Land Rover

Land Rover è da sempre sinonimo di avventura e voglia di superare i propri limiti ed è proprio con questo spirito che la casa automobilistica ha deciso di lanciare una nuova iniziativa, denominata “Land Rover Defender Eco Home“, in collaborazione con Airbnb. Il progetto era iniziato la scorsa estate e aveva coinvolto i soci dei club Jaguar e Land Rover. L’obiettivo era quello di cercare di capire come fossero cambiate le abitudini negli spostamenti in seguito all’emergenza sanitaria.

Molte delle persone che avevano preso parte all’indagine avevano messo in evidenza la volontà di tornare a viaggiare. L’auto era stata indicata come il mezzo preferito proprio perché ritenuto più sicuro.

Foto: Press Media Land Rover

Potrebbe interessarti – Una Land Rover Defender di legno, il progetto in un video

Land Rover Defender Eco Home: una nuova esperienza di viaggio

L’idea alla base era duplice: sfruttare la nuova Defender, la vettura ideale per chi ama l’avventura e raggiungere le mete inesplorate, ma allo stesso tempo offrire un nuovo modo di intendere il viaggio. E in un periodo come quello che stiamo vivendo ormai da più di un anno l’auto è ritenuta il mezzo più sicuro, ma allo stesso tempo pratico.

Foto: Press Media Land Rover

Il progetto Defender Eco Home permetterà così a chi lo desidera di scoprire alcuni dei luoghi più belli del nostro Paese, spesso sottovalutati e inesplorati. L’Eco Home si trasforma così in una sorta di casa mobile, trainata dalla nuova Defender. Non manca l’attenzione nei confronti dell’ambiente, ormai fondamentale per ogni casa automobilistica. La nuova Defender può infatti vantare un motore ibrido. Questa caratteristica la ritroviamo anche nella Defender Eco Home, realizzata con materiali eco sostenibili.

La struttura prevede la presenza di pannelli solari sul tetto, mentre l’esterno è in policarbonato e fibra di vetro riciclato. Gli arredi sono realizzati in ecopelle e fibre naturali. Non mancano i tessuti purificanti, che permettono di dare un ulteriore contributo per ridurre il livello di inquinamento ambientale. Dormire all’interno della Eco Home consentirà di vivere un’esperienza davvero suggestiva: le pareti sono infatti invisibili e consentono di sentirsi immersi nella natura. L’iniziativa parte dalla Sicilia, ma questa sarà solo la prima di dieci tappe pensate per scoprire le bellezze del nostro Paese in piena sicurezza e in una maniera decisamente suggestiva.