Rubano due Auto ma restano senza benzina: colti sul fatto e arrestati

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:30

La polizia stradale di Frosinone ha arrestato due uomini in flagranza mentre stavano fuggendo con due auto, ma una era rimasta senza benzina.

auto
Polizia locale (Foto: Getty Images)

La Polizia stradale di Frosinone ha arrestato nei giorni scorsi due ladri che stavano tentando di rubare due auto sull’A1, nelle vicinanze del casello di Anagni, cittadina situata nei pressi della città ciociara. Ad attirare l’attenzione degli agenti, che stavano effettuando un normale controllo in zona, è stato proprio il comportamento dei malviventi. I poliziotti hanno infatti avvistato una Fiat 500 che stava marciando spingendo con il paraurti un Fiat Doblò che era rimasto senza benzina.

Colpiti da una situazione così inusuale, gli agenti si sono avvicinati ai due veicoli per capire se chi si trovava a bordo potesse avere bisogno di aiuto. A quel punto si sono trovati di fronte a un caso che ha quasi del surreale: al volante, infatti, non si trovavano i legittimi proprietari dei mezzi, ma due ladri che erano riusciti a entrare in possesso delle vetture nella capitale.

Autocertificazione
Controllo polizia (Foto: Getty Images)

Potrebbe interessarti – Arrestato per furto d’Auto: positivo al Covid, agenti in quarantena

Polizia ferma ladri d’Auto rimasti senza benzina: l’episodio vicino a Frosinone

I due malviventi nel corso del tragitto si sono però resi conto che una delle due vetture fosse ormai rimasta senza benzina. Cercare quindi di utilizzare l’altra “come traino” era quindi l’unico modo per proseguire il viaggio. I due però non potevano certamente immaginare che di lì a poco si sarebbero trovati di fronte una pattuglia della polizia. Nel momento in cui è stato fatto cenno loro di fermarsi, l’uomo che era al volante della 500 è scappato facendo inversione, mentre l’altro ha lasciato sul posto il Doblò e ha cercato di fuggire a piedi.

Il loro tentativo di sfuggire all’arresto non è però andato a buon fine: entrambi infatti sono finiti in manette poco dopo.