EICMA 2021, le date della nuova edizione: il ritorno dopo un anno di stop

Confermato l’appuntamento con EICMA 2021, la più importante rassegna internazionale dedicata alle due ruote, che torna dopo un anno di assenza.

EICMA 2021
EICMA (Foto: Getty Images)

Gli appassionati di motori possono segnare sul calendario un appuntamento che è sempre stato imperdibile per chi desidera vedere da vicino le ultime novità. Si tratta di EICMA 2021, la più importante rassegna espositiva mondiale di riferimento per le due ruote a motore, che torna a distanza di due anni dall’ultima edizione (nel 2020 era stata annullata a causa della pandemia, al pari dei principali saloni automotive).

L’auspicio degli organizzatori è ovviamente quello che l’andamento dell’epidemia e della campagna vaccinale possano consentire il regolare svolgimento dell’evento, che rappresenta una vetrina importante per molte delle aziende del settore. Al momento non sembrano esserci però preclusioni particolari, ma anzi grazie al Green Pass europeo dovrebbe essere possibile anche a chi arriva dall’estero di poter essere presente.

EICMA
EICMA (Foto: Getty Images)

Potrebbe interessarti – EICMA, si lavora per l’edizione 2021: ufficiale la presenza di Honda

EICMA 2021 è confermato: quello che sappiamo finora dell’evento

Già scelta la data in cui prenderà il via l’evento: l’appuntamento è fissato per il 23 novembre, che sarà il primo di una sei giorni da non perdere per tutti gli appassionati di motori. Tutto sarà ovviamente organizzato nel pieno rispetto delle norme di sicurezza, che resteranno fondamentali anche in quel periodo. Non mancherà comunque, come di consueto, la possibilità di prendere parte ai test drive per provare a da vicino le potenzialità di alcuni modelli.

Pietro Meda, presidente di EICMA Spa, ha dato qualche anticipazione su cosa dovremo attenderci in occasione del suo intervento a un evento organizzato da Fondazione Fiera Milano e Fiera Milano: “Torniamo dopo un anno di stop, la nostra manifestazione rappresenta rappresenta uno degli eventi espositivi più importanti e attrattivi a livello internazionalesono state le sue parole -. Il nostro cammino verso EICMA 2021 è caratterizzato da una grande attesa e da un concreto ottimismo. Il mercato della mobilità ha dato alle due ruote e all’industria di riferimento sta vivendo una fase di rinnovato protagonistmo. La nostra manifestazione giocherà orgogliosamente un ruolo determinante per la ripresa del sistema fieristico milanese e per il Paese”.