Formula 1, i due campioni del Mondo che tifano per un club di Serie A

In Formula 1 non mancano i piloti appassionati di calcio: tra passato e presente, in due hanno espresso pubblicamente il loro tifo per il Napoli

Napoli
Stadio di Napoli (Getty Images)

Calcio e motori, binomio consolidato. Tanti i calciatori con la passione per le supercar con garage da sogno, non certo una cosa insolita vedere i big del rettangolo verde al volante di un bolide. Altrettanto poco insolito è vedere un pilota cimentarsi palla al piede oppure seguire una squadra di calcio. Nota la passione, ad esempio, di Ricciardo per la Juventus, mentre Leclerc non ha mai nascosto il suo legame con il Monaco. Ma c’è anche un pizzico di Napoli nella Formula 1, presente e passata.

Due i piloti che non hanno tenuto nascosto il loro tifo per i colori azzurri. Il primo a confessare la sua passione per il club partenopeo è stato l’ex campione del Mondo Nico Rosberg. L’ex pilota è stato a Napoli per il viaggio di nozze e non ha mancato di farsi fotografare con la sciarpa del club azzurro al collo. Un amore ricambiato dalla piazza con la società partenopea che esultò per il trionfo iridato del tedesco.

LEGGI ANCHE >>> Vettel, il gesto inaspettato a Silverstone: le foto che sorprendono i fan

Rosberg e Vettel, i due campioni del Mondo che tifano Napoli

Vettel
Vettel (Getty Images)

Da un tedesco ad un altro, perché anche Sebastian Vettel ha una simpatia per il Napoli. Il quattro volte campione del Mondo, che tifa anche per l’Eintracht Francoforte, ai tempi del primo titolo iridato, tenne una sessione di allenamento alle pendici del Vesuvio. Un rapporto che non è andato scemando con il tempo, tanto che lo stesso pilota spiegò di essere diventato anche tifoso del Napoli.

Mi piace Napoli – raccontò anni fa – perché è una città speciale. Condividiamo la stessa religiosità e scaramanzia. Sono diventato anche un tifoso del Napoli“. Una passione condivisa con Rosberg e che – a giudicare dai titoli vinti e rimanendo in tema di scaramanzia – porta bene.

Impostazioni privacy