Ubriaco e senza patente, in fuga con un mezzo particolare: multa salatissima

Insolito inseguimento per i carabinieri alle prese con un uomo ubriaco alla guida di un mezzo particolare

Una macchina dei carabinieri
Una macchina dei carabinieri (Getty Images)

Saranno stati i drink di troppo o magari il fatto che non avesse alternative. Ad ogni modo l’uomo fermato dai carabinieri in provincia di Grosseto è stato protagonista di una fuga davvero insolita.

Non tanto sul perché ha tentato di seminare le forze dell’ordine, ma per il come: nessuna macchina super veloce, né una moto capace di raggiungere velocità importanti, ma un semplice Ape 50. L’uomo è stato intercettato dai carabinieri mentre con il suo mezzo sfrecciava nelle vie del centro della cittadina. Da qui ne è nato un inseguimento che si è chiuso nell’unico modo possibile: l’uomo, infatti, è stato fermato dai militari, ma le sorprese non sono finite come si legge su Gazzetta.it

LEGGI ANCHE >>> Un’Ape Car diventa un catamarano: la trasformazione è sensazionale | Video

Ubriaco fugge dai carabinieri in Ape 50: l’insolito inseguimento

Quando i militari sono riusciti a raggiungere e fermare l’Ape con a bordo l’uomo, si sono visti rivolgere il saluto militare in tono scherzoso. Questo però non ha impedito alla giustizia di fare il suo corso. Così per l’uomo è arrivata una salatissima multa di 6mila euro.

Le infrazioni commesse dall’uomo sono state diverse: oltre al tasso alcolemico elevato, il protagonista del curioso episodio non era possesso della patente e guidava un veicolo senza assicurazione. Insomma una vera e propria collezione di infrazioni che hanno spinto i carabinieri a sollevare un verbale da oltre seimila euro. E chissà se il protagonista di questa insolita vicenda abbia imparato la lezione. Quella di non mettersi mai alla guida da ubriachi e senza patente, ma anche quella di scegliere il mezzo giusto per provare la fuga. Con l’Ape 50 il tentativo non poteva che finire come è finito.