Necker Bell, l'(ex) yacht di Richard Branson: salirci a bordo costa una fortuna

Necker Bell, è lo yacht che è stato anche di Richard Branson: salirci a bordo costa una fortuna, tutti i dettagli

Richard Branson, Necked Bell
Richard Branson (Getty Images)

Per chi ha all’attivo un viaggio anche nello spazio (tra l’altro con una compagnia di sua proprietà) navigare i mari terrestri non deve essere chissà quanto avventuroso. Nonostante ciò Richard Branson ha dimostrato in passato di saper apprezzare anche questa passione più ‘terrestre’. Lo testimonia Necker Bell, lo yacht che l’imprenditore ha posseduto per qualche anno, prima di venderlo per circa tre milioni di dollari. Si tratta di un catamarano che ora, cambiando proprietario ha cambiato anche nome: attualmente è conosciuto come Bella Vita e può essere anche noleggiato per una settimana, ovviamente ad un prezzo non accessibile a tutti. A giustificare un trattamento simile c’è la grandezza di Necker Bell, uno dei catamarani più grandi al mondo, e anche i diversi premi ricevuti tra i quali il World Superyacht Awards nel 2010.

LEGGI ANCHE >>> Seven Seas, lo Yacht di Spielberg: un optional ‘inevitabile’, il prezzo è stellare

Richard Branson, Necked Bell: lo yacht pluripremiato

Bella vita, lo yacht che è stato di proprietà anche di Richard Branson è stato realizzato in fibra di carbonio. Costruito ad inizio anni duemila, precisamente nel 2003, fu acquistato dal noto imprenditore sei anni più tardi. Battezzato come Necker Bell, dal nome dell’isola di proprietà dello stesso Branson, il catamarano può ospitare dieci passeggeri. Quattro le cabine disponibili: una suite padronale, una cabina matrimoniale e due con letti singoli. Ogni cabina ha in dotazione una tv a schermo piatto e una iPod docking station. A bordo trovano posto anche sei membri dell’equipaggio.

Clicca qui per le foto di Necked Bell

Gli ospiti possono godere delle diverse attrazioni presenti come il trampolino o i classici accessori di una imbarcazione simile. Presente un grande salone, realizzato in legno d’acero e bambù. Per godere del lusso di Bella Vita per una settimana serve la ‘modica’ cifra di 70mila dollari.