Marco Melandri fa dietrofront: il video dopo le polemiche

Marco Melandri sale sul palco di Milano per una manifestazione anti green pass, poi chiede scusa sui social per certe dichiarazioni.

Dopo quasi vent’anni di rinomata carriera, coronata da un titolo mondiale nella classe 250cc nel 2002 in sella all’Aprilia, Marco Melandri ha appeso il casco al chiodo nel 2020, chiudendo con un breve epilogo nel WorldSBK col team Barni. Ha utilizzato la sua lunga esperienza nei panni del commentatore TV per l’emittente Dazn fino alla scorsa stagione, ma negli ultimi giorni è passato alle cronache per motivi di natura extra-sportiva.

Marco Melandri 16-01-2022 (
Marco Melandri (Foto Ansa)

Ha fatto scalpore la sua intervista rilasciata a MOW in cui ha dichiarato di essersi contagiato volontariamente, così da poter ottenere il green pass ed evitare il vaccino. Fino a partecipare ad una manifestazione contro il certificato verde a suo dire anticostituzionale. Una presa di posizione che ha suscitato un certo scalpore, considerando che le terapie intensive vedono aumentare il numero dei ricoverati e i contagiato stanno raggiungendo numeri da capogiro. Tant’è che il sottosegretario agli interni Carlo Sibilia ha chiesto accertamenti sull’ex campione, ritenendo il suo comportamento indegno e pericoloso.

Melandri chiarisce sui social

Marco Melandri 07-01-2022
Marco Melandri (Foto Ansa)

In un’intervista a Corsedimoto.com Marco Melandri ha voluto sottolineare di non essere un “no vax”, bensì “un free vax“. “La Costituzione parla chiaro quando dice che sei libero di scegliere le cure che vuoi ricevere. È stata completamente calpestata la Costituzione, così come i diritti“. Parole provenienti da un ex pilota che ha avuto un ruolo centrale nella storia dello sport italiano, arrivando persino a contendere il titolo MotoGP a Valentino Rossi nella stagione 2005.

LEGGI ANCHE -> MotoGP, Dovizioso e il mancato rinnovo in Ducati: “Non hanno trovato il tempo”

Vistosi travolgere da un uragano mediatico il ravennate ha provato a fare dietrofront pubblicando un video su Instagram per raddrizzare il tiro: “Mi trovo dentro un uragano enorme per una frase ironica, la mia era una battuta scherzosa… Quando mi sono trovato a contatto con una persona negativa che mi ha detto di essere entrato in contatto con un positivo io ho fatto la battuta ‘Almeno prendo il Covid così prendo il green passo. Questo ho detto realmente. Non sarei mai andato da qualcuno per ammalarmi volontariamente di Covid, non l’avrei mai fatto. Ancora una volta sono dentro e ne pagherò le conseguenze. Mi dispiace che le mie parole siano state male interpretate“.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Marco Melandri (@marcomelandri33)