Marc Marquez ci ha preso gusto: ci risiamo, i rivali sono avvisati

La preparazione in vista della prossima stagione per Marc Marquez prosegue: lo spagnolo ci ha preso gusto, rivali avvisati

Ora ci ha preso gusto e non vuole più scendere. Marc Marquez conta i giorni che mancano all’inizio della stagione e lo fa con la voglia di chi ha un paio di anni da riprendersi.

Marc Marquez
Marc Marquez © Ansa

Lo spagnolo ha chiuso in anticipo lo scorso anno a causa della diplopia che era tornato a colpirlo. Ora, dopo qualche mese di terapia, i medici gli hanno dato il via libera per tornare a guidare e Marquez non se lo è fatto dire due volte. Dopo gli allenamenti in cross e i giri a Portimao in sella ad una Honda RC213V,  eccolo nuovamente in pista questa volta ad Aragon.

E’ lo stesso pilota della Honda a postare la foto mentre guida una CBR600RR. Alla fine della giornata, i giri totali messi insieme sono stati 65 per un totale di circa trecento chilometri. Un buon allenamento per il pluri-campione del mondo che punta a tornare in piena forma per i primi test della stagione in programma a Sepang tra qualche settimana.

Marc Marquez, nuovo allenamento in pista: obiettivo Sepang

Marquez
Marquez © Ansa

L’obiettivo di Marc Marquez è poter tornare in forma quanto prima, mettendosi alle spalle il secondo episodio di diplopia della sua carriera. Dopo quello del 2011, il disturbo alla vista aveva colpito lo spagnolo sul finire della scorsa stagione, alimentando i dubbi sulla possibilità di rivederlo in sella ad una Honda.

LEGGI ANCHE >>> MotoGP, Espargarò contraddice Stoner e tira in ballo Marquez

Le incertezze sono state spazzate via nei giorni scorsi con il suo ritorno in pista. Ora, tanto lavoro per potersi presentare ai nastri di partenza della prossima stagione in perfetta forma. Marquez ci sarà nei primi test stagionali in programma il 5 e 6 febbraio in Malesia.

LEGGI ANCHE >>> Marc Marquez, il commento è eloquente: “Una grande sensazione”

Una settimana dopo, appuntamento in Indonesia per altri tre giorni di test, gli ultimi prima dell’esordio stagionale. La prima gara del motomondiale è in calendario il 6 marzo a Losail e per quel giorno lo spagnolo ha voglia di farsi trovare pronto. Per questo lavora in maniera dura e non si risparmia.

Impostazioni privacy