Ducati Multistrada V4: doppio radar e nuove tecnologie, i prezzi

La nuova Ducati Multistrada V4 arriva alla IV generazione con diverse novità. Sarà la prima dotata di radar anteriore e posteriore.

La Ducati Multistrada V4 arriva alla quarta generazione e si rinnova per il 2022 dopo aver venduto quasi diecimila esemplari lo scorso anno. Una moto pensata per essere sfruttata su ogni tipo di strada, sarà ancora più agevole in città e più decisa sullo sterrato, grazie alle sospensioni elettroniche e alle sue forme studiate anche per la guida in piedi.

Ducati Multistrada V4 27-02-2022
Ducati Multistrada V4 (media press)

Una moto accuratamente progettata in galleria del vento, la prima dotata di radar anteriore e posteriore con cruise control adattivo e sistemi di rilevamento dell’angolo cieco. Attraverso la funzione di Minimum Preload si può ridurre l’altezza del veicolo così da rendere più semplice l’appoggio dei piedi durante l’utilizzo in città. L’anima resta inconfondibilmente Ducati con il suo motore V4 Granturismo da 170 CV, che garantisce una guida esaltante nel misto e consentirà di apportare il primo importante tagliando dopo ben 60.000 km. E anche i più semplici tagliandi potranno effettuarsi ogni 15.000 km oppure a 24 mesi.

Le caratteristiche della Multistrada V4

Ducati Multistrada V4 27-02-2022
Ducati Multistrada V4 (media press)

Tra le principali novità della nuova Ducati Multistrada V4 2022 elenchiamo la gamma colori della versione S, con l’introduzione della livrea Iceberg White che va ad aggiungersi alle colorazioni Ducati Red e Aviator Grey. Notevolmente migliorata l’aerodinamica della moto che consente di deviare i flussi caldi lontano dal pilota e offrendo un comfort di alto livello. Il parabrezza è dotato di deflettori laterali ed è regolabile in altezza con un dito.

LEGGI ANCHE – Una Moto da costruire con i Lego: il modellino ha una peculiarità esclusiva

Migliora anche l’Infotainment e l’interfaccia utente HMI: il cruscotto ospita uno schermo TFT da 6,5 pollici capace di garantire massima visibilità in ogni condizione di luce e intuitività. Sei lingue disponibili, il pilota trova tutte le informazioni necessarie durante il viaggio ed è il primo cruscotto dotato di tecnologia optical bonding, che consente il dark mode delle grafiche anche durante il giorno.

LEGGI ANCHE – KTM e Brabus realizzano la 1300 R: potenza ed esclusività al massimo

Tra le soluzioni tecnologiche introdotte da Ducati si annovera anche il sistema di auto-leveling che regola l’assetto della moto in modo autonomo per riportare la sella all’altezza ideale da terra nelle diverse configurazioni di marcia. A disposizione del pilota anche 4 modalità di guida selezionabili per personalizzare l’erogazione e la potenza della moto secondo i propri desideri.

Ampio il catalogo di accessori per personalizzare la Ducati Multistrada V4. L’allestimento Essential prevede già una ricca dotazione di base, con l’allestimento Full si aggiungono borse rigide laterali, manopole e selle riscaldabili, sistema Radar e silenziatore Akrapovic, parafango in carbonio. I prezzi partono da 18.990 Euro.

Ducati Multistrada V4 27-02-2022
Ducati Multistrada V4 (media press)