Valentino Rossi, è ufficiale: annunciata un’importante novità per il 2022

Nuova sfida e nuovo team per Valentino Rossi che correrà nel GT WCE con una Audi R8 GT3

Valentino Rossi è recentemente diventato papà. La nascita della piccola Giulietta ha aperto un nuovo capitolo nella sua vita privata, ma si volta pagina anche nella vita professionale. Lo scorso novembre a Valencia ha detto definitivamente addio alla classe regina dopo 26 anni di leggendaria carriera e la conquista di nove titoli iridati e 199 podi nella massima serie. Ma non è certo stato l’ultimo saluto alle piste. Il Dottore infatti non ha alcuna intenzione di smettere, ed è già alle prese con una nuova avventura.

Valentino Rossi 05-03-2022
Valentino Rossi (foto Ansa)

Il 43enne di Tavullia ha intrapreso un nuovo iter da pilota sulle quattro ruote. Dopo i test privati a Valencia, Magny Cours e Milano è giunto il tempo di fare sul serio. Lunedì 7 marzo Valentino Rossi entrerà in azione al Paul Ricard, in Francia, per il primo test ufficiale al volante della sua nuova Audi R8 LMS GT3 evo II con cui parteciperà al Fanatec GT World Challenge Europe. Una nuova esperienza che il campione di Tavullia non affronterà da solo.

La nuova squadra di Valentino Rossi

valentino rossi
Valentino Rossi (Foto LaPresse)

Dopo settimane di mistero il team belga Wrt ha reso ufficiali i nomi dei suoi compagni di squadra per la stagione 2022. Il Dottore farà squadra nelle gare endurance con il driver svizzero Nico Muller e il belga Frederic Vervisch. Nelle gare sprint Valentino Rossi farà coppia con Vervisch.

Entrambi i piloti possono vantare una grande esperienza nella categoria e al volante della Audi R8 GT3: sia Vervisch che Muller detengono lo status di piloti ufficiali Audi Sport. Valentino Rossi potrà maturare una importante esperienza al fianco di due atleti professionisti da cui dovrà trarre insegnamenti utili per il suo futuro sulle quattro ruote.

Nella stagione 2022 il team belga Wrt schiererà un totale di cinque Audi nel campionato GT World Challenge Europe (sia nella Sprint Cup che nella Endurance Cup). “Siamo davvero felici di poter annunciare formazioni così importanti per la stagione GTWCE 2022“, ha dichiarato il boss del team Vincent Vosse. “Per costituire una simile formazione ci è voluto molto tempo e lavoro, ma sono davvero entusiasta del risultato. Questa sarà una stagione difficile – ha ammesso Vosse – , sarà una sfida difendere i cinque titoli e competere con cinque auto. Ma siamo molto fieri di poter affrontare sfide di questo genere“.