Nascar Truck, che week-end per Byron: corre per caso e vince

La Nascar Truck si conferma un evento spettacolare e divertente con risultati del tutto sorprendenti come quello di Martinsville

Una delle caratteristiche del campionato Nascar Truck è che nessun risultato può sorprendere. E molto raramente la vittoria è quello che ci si attende.

Nascar Truck Martinsville
Byron, doppia vittoria a Martinsville, con Truck e in Nascar Cup Series (Nascar Truck Press Office)

Martinsville, quinta gara della stagione truck non fa eccezioni e regala un fine settimana da sogno a Willam Byron, che di lì a qualche ora alzerà anche il trofeo più importante del week-end, quello della Nascar Cup Series.

Nascar Truck a Martinsville

Per la verità William Byron non doveva nemmeno correre. É stata una richiesta specifica di Rick Kendrick che, all’ultimo istante gli ha affidato uno dei mezzi, una Chevrolet Silverado della Spire Motorsports, scuderia controllata dalla Hendrick. Dicendogli semplicemente ‘vai e divertiti’.

Sicuramente Byron non si è limitato a divertirsi. Ha portato al traguardo la SIlverado con una vittoria in qualche modo molto simile a quella che avrebbe poi conquistato in Nascar Cup Series.

Due vittorie in due giorni

Pronto a prendere il comando e a mantenere la leadership della corsa nonostante una estrema concorrenza, su tutte quella di Kyle Busch.

Una gara davvero intensissima quella di Martinsville che si conferma pista intensa, per piloti di carattere e temperamento. Tanti contatti, tantissime ammonizioni. Dall’ultima bandiera verde, quella che ha aperto la corsa senza ulteriori interruzioni fino alla sua conclusione, quella di Byron è  stata una cavalcata solitaria. Il tutto con un mezzo per lui completamente nuovo, in un team sconosciuto…

Nascar Martinsville
Due vittorie in due giorni a Martinsville per William Byron (AP LaPresse)

Per Byron, otto vittorie nella Nascar Truck dove ha iniziato nel 2016 ma dove non corre quasi più da quando è passato a tempo pieno alla Nascar Cup Series, non aveva mai vinto a Martinsville. Dove in un solo fine settimane ne ottiene addirittura due. Alle sue spalle Sauter, pilota part-time della Toyota ThorSport. Busch, terzo podio dall’inizio dell’anno chiude con un altro terzo posto davanti a John-Hunter Nemechek e Ben Rhodes che mantiene la leadership della classifica piloti con tanti ottimi piazzamenti ma senza nemmeno una vittoria. Sesta tappa stagionale della Nascar Truck sul dirt di Bristol sabato prossimo, 16 aprle.

Impostazioni privacy