Incentivi Auto, c’è un super sconto per uno dei Suv più apprezzati in Italia

Incentivi auto 2022 con rottamazione, anche per le vetture a motore termico. Tra i modelli che si possono comprare c’è una vettura di successo

Il provvedimento sui nuovi Incentivi statali per l’acquisto di auto e moto  è stato annunciato due mesi fa ma non è stato ancora attuato a causa della mancata pubblicazione della Gazzetta Ufficiale. Come spiega il Corriere della Sera, il via potrebbe esserci a fine maggio. Lo auspicano le associazioni di settore che attendono i nuovi bonus per provare a risollevare un settore, quello del mercato automotive, in crisi cronica.

renegade
Incentivi Auto, ottimo sconto per uno dei Suv più apprezzati in Italia (press)

Stando al provvedimento già approvato i nuovi incentivi-bonus valgono sia per le auto termiche che per le elettriche.I bonus più importanti riguardano le vetture a emissione zero, o meglio, quelli appartenenti alla fascia 0-20 grammi di CO2 per chilometro. In questi casi si può ottenere il massimo dello sconto previsto dagli incentivi per il 2022.

Ma sconti interessanti ci sono anche per vetture a motorizzazione termica: in particolare, si tratta delle emissioni di CO2 da 61 a 135 g/km in grado di accedere al contributo di 2.000 euro in caso di rottamazione di un veicolo al di sotto della classe “Euro 5”. Il contributo è di 2.000 euro se si acquista un’auto nuova con emissioni di CO2 da 61 a 135 g/km. Il prezzo di listino deve essere inferiore a 35.000 euro Iva esclusa.

Jeep Renegade con gli incentivi auto: il prezzo è davvero interessante

Jeep Renegade
Jeep Renegade (press)

In attesa della pubblicazione del decreto, si può tentare qualche simulazione di acquisto. Tra le tante opzioni disponibili per gli utenti, c’è quella di un suv di grande successo. Una delle auto più vendute in Italia.

Si tratta della Jeep Renegade, suv “cittadino” ma dallo spiccato taglio off road e grintoso. E’ uno dei modelli più richiesti, e grande successo ha la versione diesel. Nel 2021 è stata la seconda auto con questa alimentazione più venduta in Italia). I bonus possibili grazie agli incentivi sono di 2.000 euro con l’obbligo di rottamazione: riguardano le motorizzazioni benzina 1.5 da 130 cavalli e il diesel 1.6 Multijet da 130 cavalli.

Per quanto concerne i modelli di nuova generazione, l’ibrida plug-in 4xe può avere un incentivo di 2.000 euro, oppure di 4.000 euro con rottamazione. I prezzi di partenza delle versioni incentivabili partono da 28.400 euro. Sconti interessanti, che permettono di avere uno dei modelli di maggior successo a un prezzo indubbiamente interessante. Una vettura che continua a essere molto richiesta, sia nelle classiche motorizzazioni che in quelle ibride ad emissioni contenute.