MotoGP Mugello 2022, dove acquistare i biglietti: tutte le indicazioni

È il Mugello la prossima tappa del campionato MotoGP 2022: la vendita dei biglietti per il Gran Premio d’Italia è ancora in corso.

Archiviato l’appuntamento in Francia, a Le Mans, sarà l’Italia la prossima sede di un gran premio della MotoGP. Nel weekend 27-29 maggio i piloti saranno in azione sulla storica pista del Mugello.

Quartararo Bagnaia
Fabio Quartararo e Francesco Bagnaia (Ansa Foto)

Dopo tanti anni sarà la prima volta senza Valentino Rossi in gara. Ma il nove volte campione del mondo, ora driver nel campionato Fanatec GT World Challenge Europe, sarà comunque presente presso il circuito toscano. Non solo per supportare il team VR46, ma anche per la cerimonia di ritiro del suo numero 46.

Sicuramente ci saranno tantissimi tifosi presenti sulle tribune e sui prati del Mugello, uno degli eventi più sentiti della stagione. Ai piloti italiani non mancherà il supporto necessario durante il fine settimana. C’è grande curiosità di vedere come andranno le gare MotoGP, Moto2 e Moto3. Le lotte per i titoli sono aperte.

MotoGP 2022, informazioni sui biglietti per il Mugello

Fabio Quartararo
Fabio Quartararo vincitore MotoGP al Mugello nel 2021 (Ansa Foto)

L’ultima edizione del Gran Premio d’Italia è ricordata soprattutto per la tragica scomparsa di Jason Dupasquier, pilota della Moto3 che durante le qualifiche del sabato era stato investito da due colleghi dopo una caduta. Ricoverato d’urgenza a Firenze, il giorno dopo è morto.

Quest’anno la speranza è che al Mugello si possa parlare solo di sport e che non si verifichino nuove situazioni spiacevoli. I tifosi sono pronti a riempire i posti a disposizione per seguire dal vivo il weekend. In molti si recheranno in Toscana tra il 27 e il 29 maggio. La vendita dei biglietti su TickeOne sta andando bene.

L’abbonamento di tre giorni parte da 150 euro per il prato e poi il prezzo sale a seconda della tribuna che si sceglie. Per due giorni si parte da 122 euro. Per le singole giornate si va dai 32 euro del venerdì, dai 50 del sabato e dai 90 della domenica. Il costo base si riferisce sempre al prato. Ovviamente non mancano i tagliandi con prezzo ridotto per donne e ragazzi. Vedremo che numeri farà il GP d’Italia 2022.