F1 GP Monaco, Leclerc festeggia la pole: “Ferrari fantastica”

Leclerc felice della pole position conquistata nel GP di Monaco: lui e la Ferrari sono davvero forti nel Principato.

Fantastico Charles Leclerc nelle Qualifiche del Gran Premio di Monaco. Quattordicesima pole position conquistata nella sua carriera in F1 e la seconda di fila nel Principato. Un grandissimo risultato.

Charles Leclerc
Charles Leclerc sulla Ferrari F1-75 a Monaco (Ansa Foto)

La festa in Ferrari è completata dal secondo tempo di Carlos Sainz, che completa la doppietta sulla pista monegasca. Fondamentale partire davanti in questo appuntamento del calendario e avere uno start perfetto, anche perché dietro i piloti Red Bull proveranno da subito a mettere pressione e a guadagnare posizioni.

Leclerc con questa pole position ha raggiunto a quota quattordici piloti come Alberto Ascari, Ronnie Peterson, James Hunt e Max Verstappen. Adesso vuole capitalizzare questo risultato vincendo il suo gran premio di casa, che non è mai riuscito a concludere. Punta a spezzare il tabù e ha buone chance di farcela.

F1 GP Monaco, Leclerc felice per la pole position

Leclerc dopo le Qualifiche a Monaco ha espresso la sua grande soddisfazione per la pole position conquistata di fronte ai suoi tifosi: “È molto speciale, sono incredibilmente felice. È stato un weekend molto liscio finora, sapevo che avevo il passo e che dovevo solo portare a termine il lavoro. Era andato tutto alla perfezione. L’ultimo giro prima della bandiera rossa era stato davvero molto buono”.

Charles ha parlato anche del suo best lap e pure dell’ultimo time-attack, interrotto dall’uscita della bandiera rossa provocata dall’incidente di Sergio Perez: “Ero davvero al limite, avevo parecchio sovrasterzo e ho faticato a mettere le gomme nella giusta finestra nell’ultimo settore perché c’era del traffico. Il tempo comunque è arrivato. Poi stavo migliorando ancora, ero quattro decimi più veloce prima di dovermi fermare. Un gran bel giro, la macchina dava sensazioni fantastiche. Ed è fantastico anche avere Carlos con me in prima fila”.

Domenica in gara potrebbe piovere. Meglio pioggia o asciutto? Il pilota Ferrari risponde così: “Con l’asciutto la situazione è più prevedibile, però qualsiasi cosa accada noi saremo competitivi lo stesso”.

Leclerc ha fiducia, la Ferrari ha veramente il potenziale per vincere nel Principato di Monaco. Vedremo se il weekend andrà liscio per la scuderia di Maranello, decisa a riscattarsi dopo aver subito tre sconfitte di fila contro la Red Bull.