Alonso, la decisione si avvicina: pilota e team indicano quando avverrà

Alonso torna a parlare del suo futuro in Alpine: ancora non si sbilancia su cosa succederà con il team.

Dopo una prima parte di campionato con episodi sfortunati e punti importanti sfumati, sembra che finalmente le cose si stiano mettendo meglio per Fernando Alonso. Nelle ultime cinque gare ha sempre chiuso in top 10.

Fernando Alonso
Fernando Alonso (Ansa Foto)

Da Montmelò a Silverstone ha messo insieme 26 punti, che si aggiungono ai 2 che aveva conquistato nel primo gran premio in Bahrain. Il pilota spagnolo ha trovato una certa costanza di risultati e alcuni miglioramenti dell’Alpine lo hanno aiutato, oltre che una maggiore fortuna rispetto all’inizio di campionato.

Il suo miglior piazzamento è stato quello dell’ultima corsa in Inghilterra, dove ha chiuso quinto al traguardo. È stato un GP particolare, ma il risultato gli dà certamente fiducia per il futuro. Ha saputo approfittare di una situazione favorevole, sfruttando la sua grande esperienza.

Avendo una monoposto inferiore a Red Bull, Ferrari e Mercedes deve ottenere il massimo possibile. Se qualcuno degli avversari ha problemi, deve essere capace di approfittarne. A Silverstone ci è riuscito.

Alpine F1, Alonso e Szafnauer sul futuro

Alonso
Alonso © LaPresse

A differenza del suo compagno di squadra Esteban Ocon, che ha un contratto valido fino al 2024, Alonso è in scadenza a fine anno. Più volte ha dichiarato di sentirsi in grado di correre in Formula 1 per almeno altri due anni.

I rapporti con Alpine sono buoni e c’è abbastanza soddisfazione per i risultati che stanno arrivando, però la trattativa per il rinnovo non è ancora decollata. Interpellato nuovamente sul tema, il driver asturiano ha così risposto: “Per ora – ha detto a Motorsport.comnon abbiamo avviato una trattativa. Il mio obiettivo è quello di continuare, ma fino alla pausa voglio concentrarmi sulle gare”.

Alonso non ha fretta di negoziare e non ce l’ha neppure il team principal Otmar Szafnauer: “Dopo l’estate parleremo e decideremo cosa fare. Fernando sta guidando benissimo in qualifica e in gara”.

L’appuntamento per discutere del contratto è rinviato al mese di agosto. Prima della fine di luglio ci sono le gare in Austria, Francia e Ungheria da affrontare, poi ci saranno un po’ di settimane di pausa prima del ritorno in pista in Belgio. Quel periodo verrà sfruttato da Fernando e dall’Alpine per parlare del futuro.

Impostazioni privacy